Accordo Lnd-Federlab per tamponi e test a tutti i tesserati

ROMA (ITALPRESS) – La LND e Federlab Italia hanno siglato un protocollo per tamponi e test a tutti tesserati della Lega Nazionale Dilettanti. Tutti i club della componente più vasta del calcio italiano potranno contare su un’associazione di categoria tra le principali del Paese per laboratori di analisi cliniche e centri poliambulatoriali privati accreditati presso il SSN. L’associazione metterà a disposizione delle società sportive la propria fitta rete di laboratori (oltre 2mila strutture associate presenti su tutto il territorio nazionale), così da supportare le squadre della LND nella sorveglianza epidemiologica e nel monitoraggio dei casi sospetti. Il primo campionato a poter beneficiare della convenzione sarà quello di Serie D, che domenica 13 dicembre riprenderà con le gare in calendario dell’8 novembre, dopo un mese interamente dedicato ai recuperi degli incontri rinviati per Covid. “Quello con Federlab rappresenta un accordo che prima di tutto garantirà il prosieguo del Campionato Serie D e delle altre competizioni nazionali in assoluta sicurezza – ha dichiarato il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia – Questa convenzione assicurerà una riduzione sostanziale dell’impegno economico che i nostri club sarebbero stati chiamati obbligatoriamente a sostenere, per rispettare le disposizioni sanitarie legate al Covid-19”.
“Si tratta di un accordo senza precedenti nel mondo del calcio italiano, per il numero di club e tesserati coinvolti” ha detto Gennaro Lamberti, presidente di Federlab Italia.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Università eCampus-Andel, nasce il Master per “Disability Job Supporter”

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’Università degli Studi eCampus e ANDEL – Agenzia Nazionale Disabilità e Lavoro hanno firmato un Protocollo d’Intesa per promuovere una cooperazione sul piano culturale, scientifico e didattico in materia di disabilità e lavoro.L’accordo prevede l’attivazione di un Master di I Livello – che si caratterizza per la sua unicità nel panorama dell’offerta […]

[…]

Top News

Confapi, Casasco confermato presidente

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Maurizio Casasco è stato confermato all’unanimità presidente di Confapi, la Confederazione italiana delle piccole e medie industrie private. Casasco, 66 anni, bresciano, è alla guida di Confapi dal 2012 e, dallo scorso marzo, è anche presidente di Cea-Pme, la Confederazione delle Pmi europee. “La piccola e media industria privata rappresentata da Confapi […]

[…]

TG News

Tg News – 30/7/2021

30 Luglio 2021 0

In questa edizione: – A giugno occupazione sale al 57,9% – Astrazeneca guadagna +23% in sei mesi – Industria, prezzi in crescita a giugno – Arriva il decreto contro speculazioni sul cibo

Top News

A luglio inflazione in accelerazione

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo le stime preliminari dell’Istat, a luglio l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,3% su base mensile e dell’1,8% su base annua (da +1,3% del mese precedente). Secondo l’Istituto la forte accelerazione dell’inflazione a luglio è di nuovo dovuta ai prezzi […]

[…]

Top News

Roma, nuova illuminazione artistica per Piazza Farnese

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A Roma torna a splendere Piazza Farnese. Sono stati completati i lavori di manutenzione e riqualificazione degli impianti che illuminano le fontane, Palazzo Farnese e la facciata della Chiesa di Santa Brigida. I lavori hanno restituito nuovo fascino a questo gioiello del Centro storico, un sito di grande valore architettonico e urbanistico […]

[…]

Top News

Storico bronzo per Lucilla Boari nel tiro con l’arco

30 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Lucilla Boari ha vinto una storica medaglia di bronzo nel torneo individuale femminile di tiro con l’arco a Tokyo. Nella finale per il terzo posto l’azzurra ha battuto 7-1 l’americana Mackenzie Brown (28-28 29-28 28-25 27-26). Si tratta della prima medaglia olimpica nel tiro con l’arco donne. “Domani spero di leggere […]

[…]