Accordo Governo-Regioni, salta il limite di posti per tavoli all’aperto

ROMA (ITALPRESS) – Secondo quanto si è appreso da fonti delle Regioni, la proposta della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome di far decadere i limiti all’aperto per le attività di ristorazione e di estendere – in via temporanea e per farlo decadere dopo due settimane – il tetto massimo al chiuso da 4 a 8 persone per tavolo avrebbe trovato l’assenso del governo. Il presidente Massimiliano Fedriga avrebbe inoltre rilanciato sull’opportunità di valutare l’abolizione di limiti all’aperto anche per le zone gialle e, a tal proposito, si sarebbe impegnato a coinvolgere il tavolo tecnico nazionale.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Ad aprile in calo le vendite al dettaglio

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad aprile 2021 l’Istat stima una flessione su base mensile per le vendite al dettaglio (-0,4% in valore e -0,5% in volume). Le vendite dei beni alimentari sono in aumento (+1% in valore e in volume) mentre diminuiscono quelle dei beni non alimentari (-1,5% in valore e -1,7% in volume).Nel trimestre febbraio-aprile […]

[…]

Top News

Vaccino, Fedriga “Trovare un equilibrio sulla seconda dose in vacanza”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sulla seconda dose in vacanza le strade da percorrere sono due: per chi resta poco tempo in un luogo di villeggiatura bisogna ragionare sulle tempistiche della seconda dose, per quanto riguarda chi soggiorna per più tempo lontano da casa, si può ipotizzare la vaccinazione in un altro territorio. Dobbiamo però trovare un […]

[…]

Top News

Corte Conti Ue “Frontex non efficace sulle frontiere esterne”

8 Giugno 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Frontex è stata creata nel 2004 per rispondere, insieme alle autorità nazionali, alle problematiche relative alle frontiere dell’UE (come il terrorismo, la tratta di essere umani e il traffico di migranti). Dalla sua creazione, il mandato dell’Agenzia si è progressivamente ampliato, al pari della sua dotazione finanziaria (dai 19 milioni di […]

[…]

Top News

Stoltenberg “Dall’alleanza Russia-Cina nuovi pericoli per la Nato”

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’ordine fondato sulle regole, la base del multilateralismo, è minacciato. Russia e Cina ultimamente intrattengono una collaborazione sempre più intensa, sia a livello politico che militare. Si tratta di una nuova dimensione e di una seria sfida per la Nato. Ne derivano nuovi pericoli”. Lo dice il segretario generale della Nato, Jens […]

[…]