A Torino non si gioca, Juve-Napoli ufficialmente “non disputata”

TORINO (ITALPRESS) – Juventus-Napoli è ufficialmente non disputata. I bianconeri, come annunciato, si sono presentati all’Allianz Stadium, poi hanno atteso negli spogliatoi i fatidici 45 minuti dall’ipotetico fischio d’inizio prima che l’arbitro Doveri decretasse la non regolarità della partita. Quanto deciso dal direttore di gara sarà nelle prossime ore trasmesso al giudice sportivo che non potrà far altro che infliggere al Napoli la sconfitta a tavolino per 3-0 e 1 punto di penalizzazione. La Lega di serie A aveva ribadito in giornata che non c’erano i presupposti per rinviare la gara e il presidente bianconero Andrea Agnelli ha rincarato la dose: “Il protocollo è studiato dalla Federazione con il Governo, serve lealtà sportiva”. Ma Napoli promettono battaglia. Mentre i giocatori restano in isolamento fiduciario, la società raccoglie le carte. A partire dalla posizione ufficiale proprio del Cts che “ribadisce la responsabilità dell’Autorità Sanitaria Locale competente e, per quanto di competenza, del medico sociale per i calciatori e del medico competente per gli altri lavoratori”. E l’Asl Napoli 2 Nord, davanti alla richiesta di chiarimenti sulla positività di Zielinski, ha esplicitato oggi il divieto di trasferta: “Si ritiene non sussistano le condizioni che consentano lo spostamento in piena sicurezza dei contatti stretti. Pertanto, per motivi di sanità pubblica, resta l’obbligo per i contatti stretti (già indicati nelle precedenti comunicazioni anche alle altre Asl) di rispettare l’isolamento fiduciario presso il proprio domicilio”. Da qui la richiesta rimasta disattesa del Napoli, nella pec inviata da De Laurentiis, di chiedere il rinvio dato che la partenza della squadra per Torino avrebbe rappresentato “una violazione dell’autorità locale competente per la sicurezza sanitaria”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Confedilizia, Spaziani Testa rieletto presidente

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Giorgio Spaziani Testa è stato rieletto Presidente della Confedilizia. A confermarlo nella carica, per il triennio 2021-2023, è stato il Consiglio direttivo della Confederazione della proprietà immobiliare, che ha deliberato anche in merito al Comitato di Presidenza, che sarà composto da Pier Luigi Amerio, Achille Lineo Colombo Clerici, Dario dal Verme (Tesoriere) […]

[…]

Top News

Pnrr, Luzi “Massima attenzione contro rischio infiltrazioni”

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I Carabinieri sono patrimonio degli italiani fin dal 1814. Il rapporto sinergico, la vicinanza e la dedizione al servizio sono la massima espressione dell’Arma anche nei momenti di grande difficoltà. Durante i momenti più duri della pandemia e di grande crisi nazionale, quando il sentimento della paura era dominante, le 5.400 stazioni […]

[…]

Top News

“A casa tutti bene”, Muccino “Una sfida la serie per la tv”

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Verrà presentato questa sera, nella sezione Eventi Speciali, alle ore 22 in Sala Sinopoli “A casa tutti bene – la serie” di Gabriele Muccino per Sky Orignal, prodotta da Sky e Lotus, in onda a dicembre su Sky e streaming su Now. La serie ritrova gli stessi personaggi del film omonimo interpretati […]

[…]

Top News

Costruzioni, Webuild rientra in Ance

21 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Sfruttare l’occasione del Pnrr per avviare finalmente un grande piano di infrastrutture necessarie al Paese e di messa in sicurezza dei territori è la sfida che l’industria delle costruzioni italiana vuole vincere. Con questo spirito Webuild annuncia l’adesione all’Associazione nazionale costruttori edili. “Per realizzare questi obiettivi è necessario rafforzare e sostenere l’intero […]

[…]

Attualità in Irpinia

Covid, 4 positivi in Irpinia

21 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 593 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 4 persone: 1, residente nel comune di Lauro; 1, residente nel comune di Montemarano; 1, residente nel comune di Montoro; 1, residente […]