A dicembre in calo la produzione industriale

ROMA (ITALPRESS) – In calo a dicembre la produzione industriale. Secondo i dati Istat, l’indice destagionalizzato è diminuito dello 0,2% rispetto a novembre. Nella media del quarto trimestre la flessione è dello 0,8% rispetto al trimestre precedente.
L’indice destagionalizzato mensile mostra un aumento congiunturale sostenuto per l’energia (+1,8%) e un più modesto incremento per i beni intermedi (+1,0%), mentre diminuzioni contraddistinguono i beni strumentali (-0,8%) e, in misura più contenuta, i beni di consumo (-0,3%).
Corretto per gli effetti di calendario, a dicembre 2020 l’indice complessivo diminuisce su base annua del 2% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 21, contro i 20 di dicembre 2019). Si registra un incremento tendenziale solo per i beni intermedi (+4,1%), mentre i restanti comparti mostrano flessioni, con un calo pronunciato per i beni di consumo (-9,8%) e meno marcato per gli altri aggregati (-2,1% per i beni strumentali e -0,7% per l’energia).
I settori di attività economica che registrano i maggiori incrementi tendenziali sono la fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche (+10,9%), la fabbricazione di prodotti chimici (+7,5%) e la fabbricazione di apparecchiature elettriche (+6,8%). Viceversa, le flessioni maggiori si registrano nelle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-28,5%), nella fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-16,5%) e nella fabbricazione di prodotti farmaceutici di base e preparati (-10,9%).
“Il 2020 si chiude con una diminuzione rispetto all’anno precedente dell’11,4%, il secondo peggior risultato dall’inizio della serie storica (che parte dal 1990), dopo la caduta registrata nel 2009”, commenta l’Istat.
“La flessione è estesa a tutti i principali raggruppamenti di industrie e, nel caso dei beni di consumo, è la più ampia mai registrata – conclude l’Istituto di Statistica -. Il progressivo recupero dopo il crollo di marzo e aprile ha subito una battuta d’arresto nei mesi recenti, impedendo il ritorno ai livelli produttivi precedenti l’emergenza sanitaria: nella media del quarto trimestre l’indice destagionalizzato è, infatti, ancora inferiore del 3,1% rispetto a febbraio 2020”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Venicemarathon, vincono l’azzurra Yaremchuk e il keniano Seroi

24 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Grande successo per l’edizione 2021 della Venicemarathon, appuntamento di livello mondiale su un percorso unico: da Villa Pisani lungo la Riviera del Brenta a Venezia, passando per il Ponte di Barche, Piazza San Marco e Palazzo Ducale. Due i percorsi: la maratona classica da 42 km e quella da 10 km. Banca Ifis è […]

[…]

Top News

Roma-Napoli 0-0, primo pari per gli azzurri dopo 8 vittorie

24 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – All’Olimpico Roma e Napoli non vanno oltre un pareggio a reti inviolate. Finisce la corsa vincente ma non di imbattibilità per la squadra di Luciano Spalletti. A pochi giorni dalla disfatta di Bodo, Mourinho invece manda in tribuna Villar, Borja Mayoral, Reynolds, Diawara e Kumbulla. Spazio ai titolarissimi, tra cui Tammy Abraham […]

[…]

Top News

Sinner conquista ad Anversa il quarto titolo Atp del 2021

24 Ottobre 2021 0
ANVERSA (BELGIO) (ITALPRESS) – Jannik Sinner ha vinto l’”European Open”, torneo Atp 250 con un montepremi pari a 508.600 euro che si è disputato sul veloce indoor della “Lotto Arena” di Anversa, in Belgio. Il 20enne altoatesino, numero 13 del mondo e testa di serie numero 1 del tabellone, ha liquidato con un doppio 6-2, […]

[…]

Top News

Protezione Civile, Draghi “Volontari forza silenziosa dell’Italia”

24 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il servizio nazionale della Protezione civile da anni è fortemente impegnato sul fronte della prevenzione, studia e analizza i fenomeni naturali e individua gli interventi strutturali per il territorio e pianifica come meglio fronteggiare le calamità. Ringrazio il dipartimento della Protezione civile insieme a tutti gli altri organizzatori e promotori di questa […]

[…]

Top News

UniCredit e ministero dell’Economia interrompono i negoziati su Mps

24 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nonostante l’impegno profuso da entrambe le parti, UniCredit e il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) comunicano l’interruzione dei negoziati relativi alla potenziale acquisizione di un perimetro definito di Banca Monte dei Paschi di Siena”. E’ quanto si legge in una nota congiunta dell’istituto di credito e del Mef.(ITALPRESS).

[…]

Top News

Covid, 3.725 nuovi casi e 29 decessi in 24 ore

24 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 3.725 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (3.908 il 23 ottobre) a fronte di 403.715 tamponi effettuati su un totale di 101.049.089 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 29 i decessi (in […]

[…]