2,5 milioni di lavoratori da sostituire nei prossimi 5 anni

ROMA (ITALPRESS) – Tra il 2020 e il 2024 il sistema economico italiano dovrà sostituire oltre 2,5 milioni degli attuali occupati, perchè questi ultimi avranno raggiunto l’età di pensionamento o per altre cause. Questo dato, sommato agli incrementi (o alla diminuzione) degli occupati previsti in base ai possibili andamenti annuali del PIL, determinerà un fabbisogno complessivo compreso tra 1,9 e 2,7 milioni di lavoratori. E’ quanto emerge dall’ultimo aggiornamento (luglio 2020) del modello di previsione dei fabbisogni occupazionali sviluppato nell’ambito del Sistema informativo Excelsior da Unioncamere, prendendo come base due possibili scenari per l’andamento (di espansione o di contrazione) dell’economia: secondo lo scenario A (“base”) la crescita economica potrà generare nel quinquennio 2020-2024, in maniera molto differenziata nei vari settori, un incremento rispetto al 2019 dello stock di occupati di circa 179mila unità, mentre secondo lo scenario B (“avverso”) si prospetterebbe una flessione dello stock di occupati di circa 556mila unità a fine quinquennio.
I fabbisogni occupazionali per il quinquennio 2020-2024
Nel dettaglio, nel quinquennio i settori privati esprimeranno un fabbisogno compreso tra 1,2 e 2 milioni di unità, per lo più determinato dal turnover di personale. La componente pubblica richiederà invece circa 720mila lavoratori, assumendo un peso più significativo rispetto al recente passato.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

L’Italia vince in Nations League, Barella stende l’Olanda

7 Settembre 2020 0
AMSTERDAM (OLANDA) (ITALPRESS) – Dopo l’1-1 contro la Bosnia, l’Italia batte l’Olanda per 1-0 e conquista la prima vittoria nel gruppo 1 di Nations League. Decide una rete di Barella nel finale di primo tempo che permette agli azzurri di sorridere nonostante l’infortunio al ginocchio di Nicolò Zaniolo. Alla Johan Cruijff ArenA la prima occasione […]

[…]

Top News

Via libera dalla direzione, il Pd voterà sì al referendum

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Dalla direzione del Pd arriva l’ok alla relazione del segretario Nicola Zingaretti e all’odg sul sì al referendum. Su 219 componenti sono stati 213 i voti favorevoli alla relazione del segretario, 1 astenuto mentre 6 non hanno partecipato al voto. Sull’odg, invece, sono stati 188 i favorevoli, 13 contrari, 8 astenuti e […]

[…]

Top News

Recovery Fund, per Bankitalia possibile impatto 3 punti Pil entro 2025

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’incertezza riguardo agli effetti del nuovo strumento europeo sull’economia italiana è dunque al momento molto elevata, date le limitate informazioni disponibili sull’ammontare delle risorse che verranno concesse e sul loro utilizzo”. Così Fabrizio Balassone, capo del Servizio Struttura economica di Bankitalia, in audizione presso la commissione Bilancio della Camera sull’individuazione delle priorità […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.108 nuovi positivi in 24 ore

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ci sono 1.108 nuovi positivi al Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Un dato ancora in calo, con 189 nuovi casi in meno rispetto ai 1.297 di ieri. E’ quanto si legge nel bollettino del ministero della Salute e della Protezione Civile. Il totale dei casi da inizio pandemia sale a […]

[…]