Vucinic: “Non sono ammesse altre disattenzioni, Brescia è squadra esperta e con talento”

Reduce dal secondo stop in campionato e dalla terza affermazione di fila in Champions League, la Sidigas Avellino è pronta ad affrontare la Germani Basket Brescia in trasferta.

A presentare la sfida Nenad Vucinic, coach della Scandone: “Abbiamo impiegato il nostro tempo cercando di sistemare al meglio gli aspetti difensivi, attraverso riunioni ed allenamenti specifici. Siamo consapevoli, sia noi coach, sia i giocatori, di dover lavorare duro per colmare le mancanze di intensità. Non avremo ancora a disposizione Campani e Campogrande, anche se sono tornati ad allenarsi. Le rotazioni e la stanchezza non sono un problema. Ho chiesto ai miei ragazzi più responsabilità e più sforzi individuali, così come maggiore comunicazione tra di loro e maggiore determinazione: ne abbiamo parlato seriamente, anche perché abbiamo rimediato due sconfitte in campionato e non tollereremo altre disattenzioni. Ci attendono due partite, prima contro Brescia in campionato e poi contro Murcia in Champions: per il momento ci concentriamo solo sulla prima, una squadra esperta e con molto talento, che un paio di partite fa ha conquistato una vittoria non semplice in casa”.

 

 

Ultimi Articoli