Treni del Gol, indagine su Avellino-Reggina: ecco cosa potrebbe accadere

Nuovi sviluppi nell’inchiesta “Treni del Gol” avviata nel 2014, che portò alla retrocessione per illecito sportivo del Catania e alla squalifica di cinque anni al presidente Pulvirenti.

Secondo gli inquirenti sono 11 le partite truccate nella stagione 2013-2014: 5 di Serie A, 5 di Serie B e una di Serie C (Messina-Ischia, forti le accuse a Pietro Lo Monaco all’epoca presidente dei peloritani).

Tra queste c’è pure Avellino-Reggina, terminata 3-0, nota per essere costata 3 punti di penalizzazione, poi ridotti a 2 in appello, alla società biancoverde allora presieduta da Walter Taccone, poi non iscritta al campionato di Serie B 2018-2019.

Per quella gara furono squalificati Izzo e Millesi, ex calciatori dell’Avellino, mentre furono prosciolti dall’accusa di combine altri tesserati irpini (Castaldo, Arini, Peccarisi, Pisacane e Biancolino) oltre al patron Taccone.

Il rinvio a giudizio per undici indagati (tra cui Pulvirenti e l’ex calciatore Terlizzi) dovrebbe essere comunicato entro fine gennaio 2020.

Per quanto riguarda l’eventuale posizione dell’Avellino è immediatamente da chiarire l’estraneità della società sorta l’estate scorsa e ripartita dalla Serie D. Le eventuali sanzioni sarebbero a carico della vecchia U.S. Avellino, quella di Taccone, ancora affiliata alla FIGC anche se non partecipa ad alcun campionato.

Da ricordare, pure, che per la combine di Avellino-Reggina, in quanto società fallita, gli amaranto non subirono sanzioni.

A rischiare grosso è soprattutto il Catania, che pagherebbe nuovamente in termini di penalizzazioni e sanzioni pecuniarie. Pulvirenti, già squalificato per il primo filone dei Treni del Gol, rischia la radiazione.

Le partite che sarebbero state truccate, per favorire un importante giro di scommesse, sono: in Serie A Sampdoria-Chievo, Catania-Atalanta (i bergamaschi attivarono la procedura di autotutela), Parma-Livorno, Napoli-Hellas Verona e Udinese-Sampdoria tutte disputate nell’aprile e maggio 2014.

In Serie B Avellino-Reggina, Crotone-Trapani, Brescia-Juve Stabia, Catania-Perugia e Cittadella-Trapani sempre relative al periodo 2013-2014.

Un tentativo di combine, secondo gli inquirenti, sarebbe andato a vuoto. Quello tra Catania e Trapani a causa del mancato accordo economico tra Pulvirenti e il difensore del Trapani Terlizzi. Per l’accusa il calciatore si rifiutò di truccare l’incontro perchè avrebbe voluto subito i 40mila euro dell’accordo e non a risultato raggiunto come voleva Pulvirenti.

Ultimi Articoli

Top News

Lo stabilimento Michelin di Alessandria compie 50 anni

8 Aprile 2021 0
ALESSANDRIA (ITALPRESS) – Compie 50 anni lo stabilimento Michelin di Alessandria. Costruito nel 1971, è oggi un riferimento nel panorama degli stabilimenti europei del marchio del Bibendum e occupa più di 900 persone, impegnate nella realizzazione di pneumatici autocarro. Nell’anno del 50° anniversario, a fine febbraio lo stabilimento Michelin di Alessandria ha festeggiato un ulteriore […]

[…]

Top News

Covid, Giorgetti “Vaccini e protocolli per assicurare riaperture”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le profonde ripercussioni che la crisi epidemiologica in corso e le misure disposte per il suo contenimento stanno avendo sull’intero sistema economico, continuando a danneggiare gravemente diversi settori produttivi del Paese. Le proteste di questi giorni ne sono una chiara testimonianza ed è mia intenzione promuovere a livello governativo ogni utile iniziativa […]

[…]

Top News

Solinas-Musumeci “immunizzare subito le Isole per ripresa turismo”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I Governatori di Sardegna e Sicilia, Christian Solinas e Nello Musumeci, hanno chiesto con una dichiarazionecongiunta al Governo Draghi “di avere il coraggio di andare oltre la proposta di vaccinazione delle sole Isole Minori del Paese, puntando anche sulle due più grandi Isole del Mediterraneo a spiccata vocazione turistica, che possono garantire […]

[…]

Top News

Consumo di carne, IntercarneItalia: “Dall’UE un questionario tendenzioso”

8 Aprile 2021 0
PADOVA (ITALPRESS) – “Una vigliaccata, un questionario sbagliato perchè nella presentazione del documento vengono di fatto suggerite risposte a domande sul ruolo della carne e della sua salubrità che sono ancora oggetto di un grande dibattito in sede Ue”. Giuseppe Pulina, presidente di Carni Sostenibili e docente di Zootecnica speciale all’Università di Sassari non frena […]

[…]

Top News

Poste, Confintesa: “Riconosciuto diritto di trattenuta su retribuzione”

8 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Tribunale di Roma – IV Sezione Lavoro – in merito all’obbligo di Poste Italiane a trattenere, dalle buste paga dei propri dipendenti, le quote sindacali, in una sentenza evidenzia “il diritto di Confintesa Poste di conseguire il pagamento della quota associativa mediante trattenuta sulla retribuzione mensile dei propri associati e il […]

[…]