Trapani fuori dal campionato: a Catanzaro s’è presentato solo Evacuo

Il Trapani dice addio al campionato: inutile l’attesa da parte dei giocatori del Catanzaro che avranno vinta una partita senza averla giocata.

Dalle 17,30 – orario ufficiale di inizio della gara – l’arbitro Luigi Carella di Bari (nella foto con gli assistenti) ha atteso i rituali 45 minuti per poi decretare la fine dell’incontro e pure l’esclusione dal campionato del Trapani, dopo la rinuncia alla seconda gara.

Ha preso atto di ciò Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro che certificato la scomparsa del Trapani esprimendo parole di circostanza per una situazione che era già nota da tempo:  “Il dispiacere è forte per città di Trapani e i suoi  tifosi, per il colpo al calcio italiano”.

Il numero uno della Lega Pro ha anche sottolineato: “Un campionato molto complicato è davanti a noi: ci saranno problemi seri per il Covid-19 e per le sempre maggiori difficoltà economico-finanziarie. È in questa situazione che occorre alzare le antenne per evitare infiltrazioni di capitali di non cristallina provenienza”. 

Al “Ceravolo” di Catanzaro s’è presentato però Felice Evacuo: l’attaccante che ha appena rescisso il contratto con il Trapani, s’è accordato con il club calabrese ed ha fatto conoscenza con lo staff giallorosso.

Ultimi Articoli

Top News

A2A e AEB perfezionano integrazione industriale

27 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Dopo il provvedimento di autorizzazione emesso nei giorni scorsi dall’Antitrust, A2A e Ambiente Energia Brianza (AEB) hanno proceduto a implementare il percorso di integrazione industriale territoriale, sottoscrivendo l’atto di scissione per il perfezionamento dell’operazione, con efficacia prevista per il 1° novembre. Nei prossimi giorni saranno posti in essere gli ulteriori atti e […]

[…]

No Picture
Top News

Coronavirus, Brusaferro “Limitare contatti non necessari”

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Aumentando in maniera molto significativo il numero di casi quotidiani, le risorse messe in campo, anche quelle aggiuntive fanno faccia. Arrivare a 20-21mila casi al giorno significa tracciare 5-10 casi per ognuno. Questo è un elemento di preoccupazione, dove si fa fatica a tracciare scatta una nuova fase che si chiama mitigazione, […]

[…]

Top News

Dl ristori, via libera dal Cdm

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ durato poco meno di un’ora il Consiglio dei ministri nel quale è stato approvato il Dl ristori, il pacchetto di aiuti per le categorie colpite dall’ultimo Dpcm varato per contenere il Covid.“Il Consiglio dei Ministri – scrive su facebook il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo – ha appena approvato il Decreto […]

[…]

Top News

Coronavirus, 21.994 nuovi casi e 221 decessi

27 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 21.994 i nuovi casi di Coronavirus in Italia, rispetto ai 17.012 casi fatti registrate nelle ultime 24 ore. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 174.398 tamponi, contro i 124.686 di ieri. E’ quanto emerge dal bollettino sull’emergenza Coronavirus dell Ministero della Salute. E’ invece salito a quota 37.700 il numero […]

[…]