Sidigas, emergenza infinita. Vucinic: “Siamo rimasti in otto, ma non ci arrendiamo”

La prima giornata di ritorno di Legabasket Serie A vedrà la Sidigas Avellino affrontare in trasferta l’Acqua S. Bernardo Cantù. Palla a due in programma domani, sabato 19 gennaio, alle ore 20.30 al PalaBancoDesio di Cantù (diretta su Eurosport Player).

Coach Nenad Vucinic ha presentato la sfida: “Abbiamo molti giocatori infortunati, sarà un’opportunità per chi non ha giocato assiduamente di continuare a mettere minuti nelle gambe. Non è un periodo semplice, ma dobbiamo cercare di pensarla come un’opportunità. Partiremo con otto giocatori, tra cui Sabatino, Guariglia ed Idrissou. A nessuno piace perdere e infatti faremo tutto ciò che ci è possibile per conquistare il successo, non alzeremo bandiera bianca facilmente. La nostra sfida è di restare uniti, mantenendo la giusta chimica di squadra per essere al massimo quando gli infortunati recupereranno, magari integrando con un eventuale innesto”.

Sugli infortunati: “Non abbiamo ancora i risultati della visita specialistica sostenuta ieri da Matt Costello e aspettiamo di capire se debba sottoporsi ad intervento chirurgico oppure no. Nichols ha subìto una distorsione della caviglia: al momento è ancora troppo gonfia e in questa situazione è impossibile valutare l’entità dell’infortunio. Green non si è ancora aggregato alla squadra e non sarà a disposizione per Cantù e la gara col Banvit. Speriamo che Ndiaye torni presto in gruppo: si sottoporrà ad altre visite a fine mese“.

Ultimi Articoli

Top News

Chiuse iscrizioni Touchpoint Awards\Strategy 2020, giurie al lavoro

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono ufficialmente chiuse le iscrizioni ai Touchpoint Awards\Strategy 2020, il riconoscimento di Oltre La Media Group dedicato al Brand Positioning e alla costruzione delle più efficaci strategie di comunicazione. Sono circa un centinaio i progetti iscritti in competizione per i premi di categoria e per aprirsi la strada verso la conquista del […]

[…]

Top News

Sigarette elettroniche, in Italia sempre più diffuse

24 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Non si arresta in Italia il fenomeno delle sigarette elettroniche, con un significativo aumento dei vapers: circa 264mila unità in soli 4 mesi, di cui circa 160.000 nei mesi di lockdown con un totale, a luglio, di oltre un milione e trecentomila. E’ quanto risulta da una rilevazione dell’Osservatorio myblu di Kantar […]

[…]