Serie D: il Calcio Avellino spera di salutarla, il San Tommaso sogna di raggiungerla

Otto giornate al termine del campionato di Serie D. Ne mancano soltanto quattro, invece, per completare la stagione regolare del torneo di Eccellenza campana.

C’è il Calcio Avellino, che spera di salutare la categoria in cui è piombato dopo la mancata iscrizione dell’U.S. Avellino in Serie B. E il San Tommaso, capolista del girone B di Eccellenza, che sogna l’incredibile promozione in Serie D.

Alle sue spalle, un punto dietro, c’è il Cervinara, altra formazione irpina in cerca di gloria e di un posto nella serie superiore.

Entrambe hanno vinto l’ultimo turno di campionato, staccando in classifica la corazzata Agropoli, battuta in casa dal Costa d’Amalfi e ora lontana cinque punti dalla vetta.

Sono sette, invece, quelli che separano la squadra di Giovanni Bucaro dalla prima in classifica, il sorprendente Lanusei, che continua a vincere in extremis le sue partite e a conservare un distacco importante sulle più dirette inseguitrici: Calcio Avellino e Trastevere.

In un modo o in un altro (promozione diretta o ammissione in Serie C), i biancoverdi potrebbero lasciare simbolicamente il posto a una delle due irpine in corsa per il passaggio in quarta serie.

Un cambio di testimone che farebbe bene al calcio locale.

Avellino a parte, una squadra irpina in Serie D manca dalla stagione 2005-2006, quando l’Ariano Irpino retrocesse in Eccellenza dopo aver disputato quattro campionati di fila in quarta serie.

Ultimi Articoli

Top News

Speranza “Costruire l’Unione Europea della salute”

12 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo costruire un sistema sanitario europeo capace di rispondere alle crisi sanitarie future. Hera dovrà lavorare per assicurare con efficienza e tempestività disponibilità a prezzi accessibili per vaccini e trattamenti terapeutici da parte degli stati membri. Un sistema che sostenga i paesi Ue per scorgere le minacce e fronteggiare le crisi sanitarie […]

[…]

Top News

Amministrative in Sardegna, Olbia al centrodestra e Carbonia al Pd

12 Ottobre 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Su 98 Comuni della Sardegna chiamati al voto sono 96 quelli ad aver già eletto il proprio sindaco. Nelle tre principali città con più di 15mila abitanti sono stati eletti due sindaci, mentre solo a Capoterra si andrà al ballottaggio e dunque bisognerà attendere un altro turno per avere il primo cittadino. […]

[…]

Top News

Amministrative, in Sicilia premiato l’asse Pd-M5S, bassa l’affluenza

12 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Le urne in Sicilia premiano l’asse Pd-M5s e mandano in soffitta qualsiasi ipotesi di maggioranza sul modello Draghi che pure era stata avanzata nelle scorse settimane dal presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè. “Inutile riprovarci”, il suo commento. Questo uno dei primi dati che emergono dalla tornata di amministrative che ha portato […]

[…]

Top News

Letta “Draghi sciolga Forza Nuova”

12 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quella è la strada da seguire e chiediamo al presidente Draghi di farlo. Ma noi abbiamo presentato una mozione perchè penso sia importante per il governo avere un ampio sostegno parlamentare rispetto a questa decisione. Deve esserci e sarebbe incomprensibile se non ci fosse”. Lo dice in un’intervista al quotidiano La Stampa […]

[…]

Top News

No green pass, sequestrato e oscurato il sito web di Forza Nuova

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Polizia postale ha sequestrato e oscurato, con provvedimento della Procura della Repubblica di Roma, il sito di Forza Nuova. Il provvedimento è relativo a quanto avvenuto sabato in centro a Roma durante la manifestazione No Vax e no Green pass.(ITALPRESS).

[…]

Top News

Salvini a Letta “Sciogliere realtà violente di ogni colore”

11 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La violenza no ha colore, va sempre condannata da chiunque arrivi. Dico a Letta che sta pontificando, vogliamo fare qualcosa di serio? Tutto il Parlamento si unisca per approvare un documento contro ogni genere di violenza per sciogliere tutte le realtà che portano avanti la violenza”. Così il leader della Lega, Matteo […]

[…]