Serie B e l’incubo fideiussione: rischia grosso anche il Trapani, ecco perché…

di Emanuele De Girolamo

Fideiussione irregolare: l’incubo delle società di calcio da un anno a questa parte. 

La scorsa estate, l’Avellino s’è vista escludere dal campionato di Serie B per una polizza priva di rating e quindi non conforme alle regole della Federazione.

Lo stesso destino lo subirà il Palermo, che si era affidato ai bulgari della Lev Inc, i quali hanno addirittura smentito di avere rilasciato la fideiussione alla società siciliana minacciando di adire alle vie legali.

Ma l’attenzione della Covisoc, secondo quanto si apprende da Il Fatto Quotidiano (leggi qui), è puntata pure sul Trapani.

Il club, passato da pochi giorni nelle mani della cordata di imprenditori rappresentata dal romano Giorgio Heller, pare abbia – a dire del noto quotidiano – inviato una fideiussione recante solo delle firme, ma priva dei timbri che ne attesterebbero l’autenticità.

Una dimenticanza, figlia della fretta di concludere l’iscrizione a poche ore di distanza dal passaggio di proprietà, che potrebbe costare cara al sodalizio trapanese, considerate le regole ferree imposte dalla Covisoc, che l’anno scorso hanno, di fatto, portato all’esclusione dell’Avellino, ripartito dalla Serie D, e che quest’anno si abbatteranno sul glorioso Palermo.

Cosa farà la Covisoc? Chiuderà un occhio o boccerà l’iscrizione del Trapani. Il 4 luglio l’ardua sentenza. 

Ultimi Articoli

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]

Top News

Letta “Il voto rilancia il Pd e rafforza il Governo”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Pd oggi è rilanciato, vince ovunque queste elezioni”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, dalla sede del Nazareno, commentando i risultati dei ballottaggi.“Ho sempre imparato che la cosa più importante è ascoltare gli elettori e gli elettori sono più avanti di noi, perchè si sono saldati e hanno […]

[…]

Attualità

Furbetti all’Asl di Avellino, 27 condanne

18 Ottobre 2021 0

Ventisette condanne e sei assoluzioni nel processo di primo grado nei confronti di 33 dipendenti ed ex dipendenti della Asl di Avellino accusati di assentarsi dal lavoro dopo aver “strisciato” il badge. Il giudice monocratico, […]

Top News

Covid, 1.597 nuovi casi e 44 decessi in 24 ore

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo il bollettino del ministero della Salute, i nuovi positivi sono 1.597 (rispetto ai 2.437 del 17 ottobre). I tamponi processati sono 219.878 che portano il tasso di positività a 0,73%. Oggi si registrano 44 decessi (ieri erano 24). I guariti sono 2.756 mentre per gli attualmente positivi si registra un decremento […]

[…]

Top News

Lo Russo nuovo sindaco di Torino “Risultato entusiasmante”

18 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – Stefano Lo Russo è il nuovo sindaco di Torino. Al ballottaggio per le comunali il candidato del centrosinistra è in testa con il 59,2 dei voti (proiezione Opinio Rai) mentre Paolo Damilano (centrodestra) si ferma al 40,8. “Il risultato è entusiasmante, va oltre le aspettative, e ci responsabilizza” commenta Lo Russo. “Ringrazio […]

[…]