Scandone deferita per il caso-Corato: rischia il ko a tavolino

Si è aggravata la posizione della Scandone Avellino sul caso-Corato. La Procura Federale ha concluso le indagini e ha deferito il club irpino per il mancato pagamento delle spese alla società pugliese, che aveva presentato reclamo.

Tutto è nato per la mancata disputa del match a novembre, a causa dell’impraticabilità del PalaDelMauro (infiltrazioni di acqua dal tetto per la forte pioggia). La Scandone non è riuscita a convincere la Procura Federale circa l’avvenuto pagamento delle spese al Corato Basket, da qui il deferimento e il rischio di incassare uno 0-20 a tavolino: la gara, disputata successivamente, era stata vinta da Avellino.

La società, attraverso un comunicato stampa, si è detta serena e convinta di avere operato correttamente, rimettendosi alla decisione del Tribunale Federale.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]