Scandone, De Gennaro: “Palestrina ha tanta qualità. I lodi? Tocca alla Sidigas”

Il coach della Scandone Avellino, Gianluca De Gennaro ha presentato la sfida di domenica sul parquet del Palestrina:

“E’ una delle squadre più forti del campionato allenata da Ponticelli, uno dei tecnici migliori della categoria. Ha un roster di categoria, una panchina di grande qualità. Sono curioso di vedere come reagiremo di fronte a una squadra così forte, dopo solo due settimane di allenamenti. Ci stiamo preparando quotidianamente al ritmo di due sedute di allenamento, siamo obbligati a farlo per metterci al pari con gli altri. Spero di vedere dei progressi. I lodi? La Sidigas ci ha dato la sua parola per il pagamento dei lodi esecutivi e quelli che arriveranno. Ad oggi non possiamo tesserare nessuno e non possiamo organizzare un settore giovanile. La Sidigas deve fare uno sforzo per farci continuare la stagione”.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Speranza “Evitare lockdown ma esito non scontato”

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Lavoriamo giorno e notte per evitare un nuovo lockdown, ma l’esito non è scontato. Dipende da quello che riusciremo a fare nelle prossime settimane. Oggi abbiamo ancora un margine, abbiamo la possibilità di piegare la curva senza misure piu drastiche. Ci stiamo provando, altrimenti avremmo già assunto misure più dure. Dipende dal […]

[…]

Top News

La Lazio inizia la Champions vincendo, 3-1 al Borussia Dortmund

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Esordio da sogno per la Lazio, che strapazza il Borussia Dortmund 3-1 nella 1^ giornata del girone F di Champions League, trascinata dal solito Immobile. La Scarpa d’Oro in carica mette la firma su un primo tempo magistrale. Il raddoppio è autogol del portiere dei tedeschi, che avevano riaperto il risultato con […]

[…]

Top News

La Juventus vince a Kiev, doppietta Morata e Dinamo ko

20 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Buona la prima della Juventus e buona la prima di Andrea Pirlo in Champions. La squadra campione d’Italia ha superato la Dinamo Kiev allo stadio NSK Olimpiyskiy con una vittoria per 2-0 balzando subito al comando del Gruppo G e confermando la propria imbattibilità contro la squadra ucraina che in passato […]

[…]