San Tommaso, troppo forte il Savoia degli ex avellinesi: 2-0 al Giraud

Non ha funzionato il Liquidato-bis: il San Tommaso è uscito sconfitto dal Giraud di Torre Annunziato, battuto 2-0 dal Savoia con una rete per tempo.

Al 31′ i padroni di casa si sono portati in vantaggio legittimando la maggiore pericolosità offensiva: sugli sviluppi di un corner, Poziello ha insaccato di testa alle spalle di Landi.

Il San Tommaso si è timidamente reso pericoloso nella ripresa, poco prima di incassare la seconda marcatura ad opera di Antonio Guastamacchia: al 26′, l’atleta oplontino ha sfruttato un’altra disattenzione difensiva degli irpini su calcio piazzato.

Tra le fila del Savoia, guidato dall’ex biancoverde Carmine Parlato, hanno giocato due ex calciatori dell’Avellino, Dionisi e De Vena, protagonisti della promozione in Serie C della passata stagione.

Savoia-San Tommaso 2-0

SAVOIA (3-5-2): Coppola; Dionisi, Guastamacchia, Poziello; Rondinella, Tascone, Osuji (36’ st Chironi) Gatto, Bozzaotre (30’ st Scognamiglio); Cerone (11’ st Orlando) Diakitè (17’ st De Vena). A disp.: Prudente Luciani, Mancini, Scalzone, Paudice. All.: Parlato .
SAN TOMMASO (3-5-2): Landi ; Colarusso, Pagano, Mannone; Madonna, Massaro, Castro (32’ st Raiola) Alleruzzo (45’ st Cuciniello) Lambiase; Sabatino (32’ st Gaglione) Stoia. A disp.: Dose, Tizio, Zollo, Moffa, Colucci, Savarise. All.: Liquidato.
ARBITRO: Borriello di Arezzo.
Guardalinee: Lipari-Consonni.
MARCATORI: 32’ pt Poziello, 26’ st Guastamacchia.

NOTE: spettatori 850 circa. Ammoniti: Mannone (ST), Cerone (SA). Angoli 5-2 per il San Tommaso. Recupero, 1’ pt, 5’ st.

Ultimi Articoli