Sacripanti: “Non mi fido di Brindisi…”

Pino Sacripanti non si fida dell’Enel Brindisi. Il coach dei biancoverdi è chiaro: ” E’ una trasferta impegnativa. Giochiamo su un campo caldo. Affrontiamo una squadra che non si arrende mai. Ha sempre perso ma non ha mai avuto sconfitte schiaccianti. Siamo attesi da una partita in cui ci vorrà una prestazione solida”. 

Sacripanti prosegue ancora: “Ci arriviamo senza piangerci addosso ma sappiamo che ci manca qualcosa. Dopo Fesenko è toccato a Zerini e al suo posto dovremo far giocare Scrubb Da Brindisi mi interessa portare a casa due punti importanti. Sarebbe una vittoria molto pesante. Sappiamo che affrontiamo una squadra che ha motivazioni particolari e si giocherà la partita della vita perché è ancora a zero punti in classifica”.

Ultimi Articoli

Top News

Il vescovo di Mazara a Musumeci “Razzismo su migranti è contro vangelo”

8 Settembre 2020 0
MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – “E’ penoso sentire definire gregari di questo o quel politico i sacerdoti che predicano il Vangelo di Cristo senza se e senza ma”. Lo ha detto il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero in risposta al presidente della Regione, Nello Musumeci che, sabato scorso ad Agrigento, ha […]

[…]

Top News

Ginocchio Zaniolo ko “Tornerò presto, grazie a tutti per il supporto”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Questo l’esito dei controlli ai quali si è sottoposto Nicolò Zaniolo questa mattina a Villa Stuart, a Roma, dopo l’infortunio subito ieri sera ad Amsterdam durante la partita di Nations League tra Olanda e Italia. Il giocatore, reduce dalla rottura del legamento crociato del ginocchio […]

[…]

Top News

A luglio vendite al dettaglio in calo del 2,2%

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A luglio 2020 l’Istat stima, per le vendite al dettaglio, una diminuzione rispetto a giugno del 2,2% in valore e del 3,1% in volume. In calo sia le vendite dei beni non alimentari (-3,2% in valore e -4,8% in volume), sia quelle dei beni alimentari (-1,0% in valore e -0,8% in volume). […]

[…]