S. Tommaso, Liquidato: “Peccato, commettiamo sempre gli stessi errori”

Ecco le parole del mister Stefano Liquidato al termine del match tra Cittanovese e San Tommaso: “Ci sta capitando di tutto in questo periodo. Anche oggi avevamo approcciato bene alla gara attaccando sempre alti, poi dopo 4 minuti a causa di un’indecisione abbiamo preso gol ancora per colpa di un nostro errore. Pochi minuti più tardi abbiamo subito il secondo gol che é stato un ko importante. Piano piano abbiamo provato a ricostruire la partita, la squadra è venuta un po’ fuori e siamo riusciti ad accorciare le distanze nella prima frazione di gioco. Poi non siamo rientrati in campo con il piglio giusto nella ripresa e la Cittanovese ha trovato un eurogol che poi ha di fatto chiuso la gara. Bisogna lavorare su tante cose soprattutto sull’attenzione. Ci stiamo lavorando in settimana ma è chiaro che c’è qualcosa che non va. Noi siamo la peggior difesa del campionato e questo per noi non va bene. Prendiamo gol su situazioni che studiamo e lavoriamo in allenamento e non è possibile venire a giocare fuori casa una partita importante e prendere due gol assurdi che avremmo potuto evitare. La vittoria della Cittanovese é certamente meritata”

Ultimi Articoli

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]