“Ripescaggio” in Serie C, è già bagarre Lega Pro-LND: ecco cosa è accaduto

Quando mancano cinque giornate al termine della stagione regolare, un mese e mezzo al completamento dei play off di Serie D e circa due per l’ultimo atto degli spareggi retrocessione in quarta serie, è già bagarre tra Lega Pro e LND per stabilire chi debba essere privilegiato per un’eventuale ammissione o riammissione in Serie C.

Durante il Consiglio Federale, Francesco Ghirelli – presidente della Lega Pro – ha tirato l’acqua al mulino della sua categoria, chiedendo di tutelare le società virtuose retrocesse dalla Serie C a discapito dei club che, attraverso i play off di Serie D, andranno a comporre l’elenco delle “ripescabili” in terza serie, colmando i vuoti lasciati da Pro Piacenza, Matera e dalle altre compagini che potrebbero non iscriversi al prossimo campionato, per problemi economici e legati all’impianto di gioco.

Io sono perché si lenisca la situazione, si decidano le riammissioni dei club virtuosi di Lega Pro che retrocederanno – ha dichiarato Ghirelli -. L’unico che può decidere in tal senso e darci luce verde è il Presidente della LND, Cosimo Sibilia. Se accedesse a tale proposta avrebbe la nostra riconoscenza a vita. So che su queste tematiche si discetta in convivi e incontri, l’unico vero problema è che non si dice come veramente si possa decidere. Io l’ho fatto”.

Cosimo Sibilia, presidente della LND e vice-presidente della Figc, ha stoppato sul nascere il tentativo di Ghirelli, dichiarando che le regole vanno rispettate, dando il via libera al regolare svolgimento dei play off di Serie D, tutelando ovviamente la sua categoria.

“È apprezzabile l’intento del presidente Ghirelli nel voler tutelare gli interessi dei club virtuosi della Lega Pro, ma anche quelli della Lega Nazionale Dilettanti devono avere analoga considerazione. Peraltro abbiamo già da tempo programmato lo svolgimento dei play-off ed arrivati a questo punto del campionato e della stagione non è oggettivamente possibile tornare indietro”, ha dichiarato Cosimo Sibilia.

Insomma, con ancora diverse partite da giocare, iniziano già le grandi manovre per la prossima stagione. Sarà un’altra interminabile estate. 

Ultimi Articoli

Top News

Acqua, luce e gas, bonus automatici per 2,6 milioni di famiglie

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Scatta il riconoscimento automatico dei bonus sociali di sconto per le bollette di acqua, luce e gas per le famiglie in stato di disagio economico (con Isee non superiore a 8.265 euro). Da quest’anno infatti basterà compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), ai fini dell’ISEE, per ottenere la prevista riduzione sulla spesa […]

[…]

Top News

Vaccino, Noja: “Garantire precedenza alle persone fragili”

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le Raccomandazioni per l’individuazione delle priorità della fase 2” della vaccinazione anticovid, “pubblicate lo scorso 8 febbraio sono gravemente inadeguate”, “tra le persone estremamente vulnerabili con diritto di precedenza non sono incluse tantissime malattie rare gravi e con comorbilità severissime. Ci sono tanti malati che vivono da un anno nella paura e […]

[…]

Top News

Covid, nel 2020 crisi senza precedenti per il mercato del lavoro

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Una crisi “senza precedenti” per l’occupazione nel 2020. A fotografarla è il Rapporto sull’Occupazione realizzato da ministero del Lavoro, Istat, Inps, Inail e Anpal.“Le categorie più colpite dall’emergenza sanitaria sono quelle che già erano contraddistinte da condizioni di svantaggio; si tratta in particolare delle donne, dei giovani e degli stranieri che sono […]

[…]

Top News

A febbraio aumenta la fiducia dei consumatori e delle imprese

25 Febbraio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A febbraio 2021 l’Istat stima un aumento sia dell’indice del clima di fiducia dei consumatori (da 100,7 a 101,4) sia dell’indice composito del clima di fiducia delle imprese (da 88,3 a 93,2). Con riferimento alle componenti dell’indice di fiducia dei consumatori, il clima economico e quello futuro sono in aumento (da 83,4 […]

[…]