Portiere di Lega Pro filmato mentre faceva sesso in discoteca: il video è virale

Un calciatore del campionato di Lega Pro ha dato mandato all’avvocato di fiducia di denunciare chi ha girato e soprattutto diffuso il video di 15 secondi che sta spopolando in rete.

Il video prende il via con qualcuno che entra nel bagno accanto al quale vi erano due ragazzi  che non si sarebbero accorti di nulla mentre venivano ripresi da un soggetto che, approfittando dell’apertura sulla sommità del pannello divisorio, avrebbe filmano il calciatore e una ragazza in atteggiamenti intimi.

In particolare si vedeva Matteo Voltolini, portiere della Reggiana, ripreso dall’alto, impegnato in un rapporto sessuale con tanto di audio nel bagno di una discoteca della zona del reggiano dove il calciatore si era recato, domenica seram dopo la gara contro la Vis Pesaro.

Avrebbe sporto denuncia contro ignoti anche la ragazza che stava con il giocatore. La Reggio Audace Calcio ha deciso di sospendere il calciatore, ufficialmente per farlo riprendere dal trambusto generale con l’iter giudiziario da avviare ma soprattutto per mandare un segnale a tutta la squadra (attualmente terza in classifica nel girone B della Lega Pro) affinché nella vita privata venga adottata ogni precauzione per evitare certe situazioni non semplici da gestire.

Voltolini si sente tradito nella sua privacy, e si appella alla legge che punisce chi – dopo aver realizzato o sottratto – invia, consegna, cede, pubblica o diffonde immagini o video a contenuto sessualmente esplicito, destinati a rimanere privati, senza il consenso delle persone rappresentate.

Ultimi Articoli