PalaDelMauro, altra grana: bolletta non pagata, staccata la corrente

Non c’è pace per il PalaDelMauro. Dopo le infiltrazioni dal soffitto causate dal maltempo, che portarono al rinvio di due gare di campionato (una della Scandone, l’altra della Basket Club Irpinia), al palasport di Contrada Zoccolari è stata staccata la corrente.

Ieri gli uomini di Gianluca De Gennaro, impegnati nella preparazione del match interno contro il Matera, non si sono potuti allenare per lo sciame sismico che ha interessato Irpinia e Sannio, portando alla chiusura di numerosi edifici cittadini, compreso il PalaDelMauro.

Oggi potrebbero farlo al buio, per una bolletta di circa 1000 euro non pagata dalla Sidigas, che ha provocato il distacco dell’energia elettrica. E’ iniziata, dunque, la corsa contro il tempo per permettere alla Scandone e all Basket Club Irpinia di avere a disposizione il palazzetto per gli allenamenti e le gare interne di campionato, evitando di incappare in una sconfitta a tavolino.

Ultimi Articoli

Top News

Farmacisti protagonisti in prima linea nella lotta alle allergie

22 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La rinite allergica (AR) è una malattia cronica spesso confusa con il raffreddore che influenza la vita quotidiana di una fascia sempre più ampia di popolazione. Un italiano su 5 ne soffre e questo comporta grosse ricadute sul sistema sociale, sanitario ed economico del Paese. In Europa si stima che ogni anno […]

[…]

Top News

Covid, Fedriga “Coprifuoco alle 23 priorità regioni”

22 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La nostra priorità come Regioni è quella del coprifuoco. Abbiamo proposto all’unanimità un miglioramento della bozza del decreto, con la richiesta dello spostamento del coprifuoco dalle 22 alle 23”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente della regione Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle regioni, intervenuto a Radio Kiss Kiss. “Pensiamo ai […]

[…]