L’irpino De Simone porta il Trapani in serie B: “Ora tocca all’Avellino”

Avellino è in serie B attraverso il Trapani: da tre mesi, esattamente dallo scorso 5 marzo, c’è un avellinese doc alla guida della società Trapani Calcio che, quel giorno, comunicò ufficialmente: “La Liberty Lines comunica che è stato siglato l’accordo per la cessione dell’intero pacchetto azionario del Trapani calcio alla società FM service srl, rappresentata da Maurizio De Simone”.

Proprietario unico della società appena approdata in serie B è, dunque, l’avellinese Maurizio De Simone, 38 anni, da sempre nel mondo del calcio dapprima quale giornalista sportivo, poi collaboratore dell’Avellino Calcio, quindi la recente esperienza iniziata con il Trapani dove è riuscito a gestire un momento assai delicato, a livello societario, mantenendo compatto un gruppo che è ha saputo ottenere un risultato ritenuto impensabile a inizio stagione.

Emozionato, al termine della gara vinta contro il Piacenza, Maurizio De Simone ha avuto un pensiero per la sua squadra del cuore: “Abbiamo compiuto un’impresa eccezionale portando in B una società che fino a pochi mesi fa veniva ritenuta inaffidabile dai poteri forti del calcio. Sono felicissimo per avere contribuito a riportare il Trapani in serie B, sarò ancora più felice quando potrò rivedere tra i cadetti e tifare come ho sempre fatto per il mio Avellino”

 

Ultimi Articoli

Top News

Pensioni, nel 2020 oltre 16 milioni di beneficiari

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le prestazioni del sistema pensionistico italiano vigenti alla fine del 2020 sono 22.717.120, per un ammontare complessivo annuo di 307.690 milioni. I beneficiari di prestazioni pensionistiche sono 16.041.202 (+3,8% rispetto al 2019); ognuno di loro percepisce in media 1,4 pensioni, anche di diverso tipo, secondo quanto previsto dalla normativa vigente. E’ quanto […]

[…]

Top News

Lavoro, in attesa di rinnovo contratto 6,5 milioni dipendenti

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In attesa della chiusura del primo accordo di rinnovo per il pubblico impiego (stagione contrattuale 2019-2021), nel terzo trimestre prosegue l’attività contrattuale nel settore privato, che registra alla fine di settembre un contratto in vigore per l’85% dei dipendenti del settore industriale e per il 40% di quelli dei servizi. I contratti […]

[…]

Top News

Uricchio “Università italiane al top nella ricerca”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le Università italiane non hanno mai chiuso nel corso della pandemia, e la qualità della ricerca del nostro Paese si colloca tra i primi posti a livello internazionale. Antonio Uricchio, presidente di Anvur, Agenzia Nazionale di Valutazione Università e Ricerca, sottolinea l’impegno del mondo accademico in questo anno difficile, con uno sguardo […]

[…]

Top News

Gewiss riaccende il velodromo Maspes-Vigorelli a Milano

28 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – C’è una luce nuova che accende la notte del quartiere City Life di Milano: è quella del Velodromo Maspes-Vigorelli e del suo impianto illuminotecnico, realizzato da Digital Sport Innovation, brand Gewiss, con le Serie Stadium PRO | 3 e Smart[PRO] 2.0 di Gewiss. Costruito nel 1935 in seguito alla demolizione dell’antiquato velodromo […]

[…]

Top News

A ottobre sale la fiducia delle imprese ma cala per i consumatori

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A ottobre, secondo i dati Istat, l’indice di fiducia delle imprese aumenta; a determinare il miglioramento contribuiscono l’industria manifatturiera e il comparto delle costruzioni. L’indice di fiducia dei consumatori registra una diminuzione, rimanendo comunque su livelli storicamente elevati. Tra le nove serie componenti l’indice, peggiorano tutti i giudizi sugli andamenti correnti mentre […]

[…]

Top News

A ottobre sale fiducia delle imprese ma in calo per i consumatori

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A ottobre, secondo i dati Istat, l’indice di fiducia delle imprese aumenta; a determinare il miglioramento contribuiscono l’industria manifatturiera e il comparto delle costruzioni. L’indice di fiducia dei consumatori registra una diminuzione, rimanendo comunque su livelli storicamente elevati. Tra le nove serie componenti l’indice, peggiorano tutti i giudizi sugli andamenti correnti mentre […]

[…]