Lega Pro: Lo Monaco preso a testate, il Catania non vuole giocare a Potenza

L’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco – dimissionario dalla carica di direttore generale – ha subito un’aggressione sul traghetto sul quale si era imbarcato per raggiungere la squadra e assistere al match contro il Potenza, valevole per gli ottavi di Coppa Italia di Lega Pro. Saputo dell’accaduto, i calciatori hanno abbandonato il ritiro e non dovrebbero giocare.

Secondo una prima ricostruzione, Lo Monaco sarebbe stato colpito con una testata al volto da parte di un tifoso catanese (sul traghetto erano presenti alcuni sostenitori rossazzurri). Ha riportato ferite, gli occhiali sono andati in frantumi. E’ stato lui stesso a denunciare l’accaduto in Questura, prima di fare ritorno a casa.

Ieri, nel corso della conferenza stampa in cui ha rassegnato le dimissioni da direttore generale, Lo Monaco ha puntato il dito contro la tifoseria catanese, facendo nomi e cognomi di chi vorrebbe il male della società, tra cui quello di un ultras della Curva.

Ultimi Articoli

Top News

Il vescovo di Mazara a Musumeci “Razzismo su migranti è contro vangelo”

8 Settembre 2020 0
MAZARA DEL VALLO (TRAPANI) (ITALPRESS) – “E’ penoso sentire definire gregari di questo o quel politico i sacerdoti che predicano il Vangelo di Cristo senza se e senza ma”. Lo ha detto il vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero in risposta al presidente della Regione, Nello Musumeci che, sabato scorso ad Agrigento, ha […]

[…]

Top News

Ginocchio Zaniolo ko “Tornerò presto, grazie a tutti per il supporto”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Questo l’esito dei controlli ai quali si è sottoposto Nicolò Zaniolo questa mattina a Villa Stuart, a Roma, dopo l’infortunio subito ieri sera ad Amsterdam durante la partita di Nations League tra Olanda e Italia. Il giocatore, reduce dalla rottura del legamento crociato del ginocchio […]

[…]

Top News

A luglio vendite al dettaglio in calo del 2,2%

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A luglio 2020 l’Istat stima, per le vendite al dettaglio, una diminuzione rispetto a giugno del 2,2% in valore e del 3,1% in volume. In calo sia le vendite dei beni non alimentari (-3,2% in valore e -4,8% in volume), sia quelle dei beni alimentari (-1,0% in valore e -0,8% in volume). […]

[…]