Lega Pro, la Casertana non ha pagato gli stipendi

La Casertana non ha adempiuto alla scadenza del 16 marzo per il pagamento degli stipendi a tesserati e dipendenti. Tutta colpa del Coronavirus, come ha dichiarato il presidente Giuseppe D’Agostino in un comunicato stampa.

La Casertana verrà deferito il mese prossimo e quasi certamente penalizzata di uno o due punti (il versamento dei contributi è stato congelato fino al 30 giugno) da scontare nell’attuale campionato, se dovesse essere portato a termine, altrimenti nella prossima stagione.

Preferisco che sia io a rendere noto ciò, senza aspettare le comunicazioni di rito degli organi preposti – ha detto il presidente della Casertana -. E’ risaputo che, per il sostentamento della Casertana, ad ogni scadenza, ho attinto alle casse dell’azienda di famiglia. Purtroppo lo stato di emergenza creato dal Coronavirus ha rappresentato un colpo di immani proporzioni per tutte le realtà commerciali. Una crisi inopinata e impossibile da prevedere che non ha graziato la mia azienda. Questo ha reso impossibile rispettare la scadenza del 16 marzo per il pagamento degli stipendi”.

Ultimi Articoli

Top News

Lady Gaga, arriva in radio il nuovo singolo “911”

25 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ disponibile da oggi per la programmazione radiofonica “911”, il nuovo singolo di Lady Gaga tratto dall’ultimo album “Chromatica”.Il brano arriva dopo il successo degli ultimi singoli, “Stupid Love” e “Rain on me” con Ariana Grande, che sono stati ininterrottamente tra i 10 pezzi più suonati dalle radio italiane degli ultimi 6 […]

[…]

Top News

Conte “Pandemia tragedia ma anche opportunità per un nuovo inizio”

25 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La pandemia ha sconvolto le nostre esistenze e le nostre abitudini consolidate, ha soffocato l’economia mondiale costringendoci a interrompere le relazioni sociali e a limitare le nostre libertà. Questa tragedia ci ha cambiati, ma si consegna anche l’opportunità di un nuovo inizio, che sta a noi cogliere”. Lo ha detto il presidente […]

[…]