Lega Pro, il Rieti – senza soldi – è pronto a scioperare: si ripete il caso-Matera?

L’ultimatum della messa in mora è terminato ieri, 6 novembre. I calciatori del Rieti, ad oggi, non hanno ricevuto le mensilità di luglio e agosto 2019, che andavano pagate entro il 16 ottobre assieme al versamento dei contributi (il club subirà una penalizzazione di 4 punti).

Anzi, sembra che un solo calciatore abbia ricevuto quanto dovuto, mentre il resto della rosa è rimasto a secco: da qui la decisione di non allenarsi e di aspettare qualche ora in attesa dell’accredito sui propri conti correnti.

Ieri sera la Ital Diesel, gruppo che ha acquistato il Rieti dalle mani di Riccardo Curci e che ha affidato la gestione tecnica all’irpino Luigi Pavarese, ha emesso un comunicato stampa dichiarando di avere provveduto al pagamento delle spettanze e di essere pronta già a trasferire le quote societarie ad altri soggetti.

In questo delirio i calciatori del Rieti potrebbero non presentarsi a Vibo Valentia sabato pomeriggio, scioperando di comune accordo con l’Aic, mentre l’ex proprietario Curci vorrebbe vederci chiaro ed è pronto a riappropriarsi del club, con tutte le difficoltà del caso (è stato lui a non pagare gli stipendi a ottobre).

Il rischio concreto è che il Rieti possa ripetere la figuraccia del Matera e del Pro Piacenza, escluse la scorsa stagione per gravi inadempienze economico-amministrative.

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, Bombardieri “Bisogna rispettare la maggioranza del Paese”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “All’inizio abbiamo sostenuto il Green Pass per le grandi manifestazioni, ma sul lavoro abbiamo detto che il costo del tampone non poteva andare a carico del lavoratore. Il Governo ha fatto una scelta diversa, ma dico che bisogna rispettare la stragrande maggioranza del nostro Paese che si è vaccinata e che vuole […]

[…]

Top News

Vaccino, con l’obbligo del green pass in crescita le prime dosi

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Prosegue positivamente la campagna vaccinale: secondo il primo aggiornamento di stamattina, sono già 69 mila circa le prime somministrazioni effettuate venerdì 15, data di entrata in vigore dell’obbligo del green pass nei luoghi di lavoro. Confrontando il dato giornaliero con quello di venerdì scorso, quando le prime dosi avevano raggiunto quota 58.661, […]

[…]

Top News

Carabinieri infliggono grosso colpo al patrimonio dei corleonesi

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I Carabinieri hanno inflitto un grosso colpo al patrimonio della famiglia dei corleonesi di Totò Riina. Avevano favorito la latitanza del boss Bernardo Provenzano ed affermato il proprio potere sul territorio, oggi una plurima operazione dei Carabinieri li priva dei loro beni. In esecuzione di tre distinti provvedimenti del Tribunale di Palermo, […]

[…]

Top News

Appello Ghirelli “Sospendere versamenti fiscali e contributivi club”

15 Ottobre 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Riconoscere alle società sportive la sospensione e la rateizzazione dei versamenti fiscali e contributivi è fondamentale per non aggravare una situazione già molto complicata, mi riferisco in particolare modo alle società della Serie C, le più colpite tra le professionistiche dalla crisi pandemica”. Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, interviene sul […]

[…]

Top News

Regno Unito, deputato ucciso a coltellate in una chiesa

15 Ottobre 2021 0
LONDRA (REGNO UNITO) (ITALPRESS) – David Amess, 69 anni, dal 1983 deputato del partito conservatore per il distretto di Southend West nell’Essex, è stato ucciso a coltellate in una chiesa di Leigh-on-Sea. L’assalitore è un uomo di 25 anni che è stato messo in stato di fermo dalla polizia. A niente è valso l’intervento dei […]

[…]

Cronaca

Incidente agricolo a Trevico, muore 74enne

15 Ottobre 2021 0

Un tragico incidente nei campi si è verificato questa mattina nel territorio del comune di Trevico dove un anziano di 74 anni di Vallesaccarda è stato travolto dal suo trattore che aveva lasciato su un […]