Lega Pro, Ghirelli: “Porte chiuse fino al vaccino e niente più fideiussioni”

Avellino-Ternana 2-0 Angelo Antonio D'Agostino presidente Avellino e Francesco Ghirelli presidente Lega Pro

di Emanuele de Girolamo

“Giocheremo a porte chiuse fino a quando non verra scoperto un vaccino contro il Coronavirus”, lo ha dichiarato il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli.

Ghirelli si dice possibilista circa la possibilità di terminare la stagione in corso, ma punta lo sguardo già al prossimo campionato e alla crisi economica generata dal Covid-19: “Sarà un disastro giocare senza tifosi sugli spalti, dovremo chiedere un aiuto economico al Governo, tagliare i costi e combinare il galleggiamento con la ripartenza dell’intero movimento”.

Non c’è una data precisa per ricominciare ad allenarsi e a giocare. Il Ministro Spadafora ha già annunciato di voler bloccare le attività sportive, allenamenti compresi, fino a fine aprile. Di conseguenza diventa impossibile riprendere a giocare il 3 maggio, come si erano prefissati diversi presidenti.

Intanto il 3 aprile è in programma una conference call tra il presidente Ghirelli e le società di Lega Pro: “Poi intorno al 15-20 aprile presenteremo il nostro piano di crisi e se dovesse essere necessario, getteremo le prime basi per la riforma del campionato”.

Per quanto riguarda l’iscrizione al prossimo campionato: “Chiederemo maggiori controlli, ma le società non presenteranno fideiussioni”.

Ultimi Articoli

Top News

Accordo WindTre-Consumatori, Hedberg “Miglioriamo qualità della vita”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – WindTre ha firmato stamani a Roma un protocollo di cooperazione annuale con le associazioni dei Consumatori, per promuovere una serie di iniziative che favoriscano il comune obiettivo di un uso consapevole delle tecnologie digitali, fondamentali per lo sviluppo del Paese. “Ho avuto l’opportunità di lavorare in quattro continenti e una cosa che […]

[…]

Top News

Sondaggi, Euroweek News taglia il traguardo del numero 300

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Come ormai da tradizione, anche per il traguardo del trecentesimo numero, EuroWeek News ripercorre gli eventi e i fatti che hanno caratterizzato questi ultimi 2 anni di storia politica e sociale italiana attraverso le pubblicazioni dei sondaggi e delle rilevazioni. “Due anni importanti sia dal punto di vista politico che sociale – […]

[…]

TG News

Tg News – 20/10/2021

20 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Covid-19, è record di tamponi in 24 ore – Consiglio dei Ministri approva documento programmatico manovra 2022 – Target riciclo carta: Italia precede obiettivo europeo di 15 anni – Mercato immobiliare: […]

Top News

Aziende sanitarie e Ordini insieme per chiedere 53 mila stabilizzazioni

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Assumere i precari della sanità reclutati durante l’emergenza Covid. E’ la proposta avanzata dalla Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere alle istituzioni l’8 ottobre scorso per chiedere la stabilizzazione dei professionisti impegnati in prima linea durante la pandemia, e che ha ottenuto piena condivisione e sostegno da parte della Federazione Nazionale degli […]

[…]

Top News

Credito, ancora attive moratorie su prestiti per circa 64 miliardi

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora attive moratorie per un valore complessivo di circa 64 miliardi, a fronte di poco più di 570 mila sospensioni accordate. Sono i principali risultati della rilevazione effettuata dalla task force costituita per promuovere l’attuazione delle misure a sostegno della liquidità adottate dal Governo per far fronte all’emergenza Covid-19, di cui fanno […]

[…]

Top News

Attacco hacker alla Siae, rubati 60 gigabyte di dati sugli artisti

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Attacco hacker alla Siae, la Società Italiana degli Autori ed Editori. Secondo quanto si apprende, sono stati rubati 60 gigabyte di dati sensibili degli artisti iscritti. E’ anche stato chiesto un riscatto in bitcoin, che la Siae però non intende pagare, perchè mancano garanzie concrete che la diffusione dei dati venga bloccata.La […]

[…]