L’Avellino ricomincia dai 2000: contratto di addestramento tecnico per tre under

Facendo leva sul comma 2 dell’articolo 33 delle Noif, l’Avellino ha messo sotto contratto di addestramento tecnico Fabiano Parisi, Tommaso Carbonelli e Mario Pecorella.

Una riconferma per i tre atleti classe 2000, per i quali il regolamento permette di essere “addestrati” dalle società di riferimento e preparati all’impiego nei campionati disputati dalle stesse, fino al termine della stagione sportiva, che ha inizio nell’anno in cui il calciatore compie il diciannovesimo anno di età.

Parisi e Carbonelli hanno fatto parte della rosa che ha vinto il campionato di Serie D e lo scudetto di categoria, mentre Pecorella ha partecipato al campionato Juniores sotto la guida di Dario Rocco.

I tre percepiranno un compenso lordo di 10.666 euro e, dopo quindici gare di campionato, potranno ottenere la qualifica di calciatore professionista attraverso la stipula di un contratto.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]