La Serie D si ferma: il consiglio direttivo spedisce il San Tommaso in Eccellenza

????????????????????????????????????

Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha scelto le proposte – votate all’unanimità – che saranno portate al vaglio del prossimo Consiglio Federale.

La Lega Nazionale Dilettanti proporrà la cristallizzazione delle classifiche al momento dell’interruzione del campionato, la promozione in Serie C delle prime classificate di ciascun girone e la retrocessione in Eccellenza delle ultime quattro squadre classificate di ogni girone.

Di conseguenza per il San Tommaso penultimo in classifica nel girone I si spalancano le porte dell’Eccellenza, un anno dopo la storica prima promozione in D.

La LND richiederà anche la stipula di una graduatoria di merito per gli eventuali ripescaggi laddove si verificasse una carenza di organico, privilegiando il merito sportivo.

Abbiamo agito con la massima accortezza e nel rispetto delle linee indicate dal Consiglio Federale in ordine a promozioni e retrocessioni in Serie D – ha commentato il presidente Cosimo Sibilia – consapevoli che non fosse affatto semplice affrontare la situazione tenendo conto delle peculiarità verificatesi.

Ritengo sia stato fatto un lavoro scrupoloso, confortato dall’unanimità del voto in Consiglio Direttivo e guidato dal principio del merito sportivo, al quale la LND si è sempre attenuta.

Credo ci siano le condizioni, anche nell’ottica della sempre più auspicata riforma del sistema calcistico italiano, di poter successivamente andare a soddisfare le ambizioni di chi avrà i requisiti oggettivi per nutrirle“.

Ultimi Articoli

Top News

M5S, Di Maio “Ecco mappa per il futuro, guardare avanti”

21 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La senatrice Floridia ha lavorato per sei mesi per dare vita a una ricerca scientifica sul futuro del M5Se. Per realizzarla si è affidata a un professionista serio come il sociologo Domenico De Masi. Questo progetto è un lavoro di squadra, una visione unitaria e di futuro, per tutto il MoVimento. Un […]

[…]

Top News

Coronavirus, Conte “Più pronti di marzo ma limitare spostamenti”

21 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Le scelte compiute fino a oggi “ci consentono di evitare chiusure generalizzate e diffuse sul tutto il territorio nazionale. La strategia per contrastare la seconda ondata non può essere la stessa adottata in primavera, l’Italia è in una situazione diversa rispetto a quella di marzo, oggi siamo più pronti”. Lo ha detto […]

[…]

Top News

Coronavirus, 15.199 contagi e 127 morti

21 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Impennata dei contagi in Italia nelle ultime 24 ore. Sono 15.199 i casi registrati. Un dato record che fa della giornata di oggi la peggiore dall’inizio della pandemia, in deciso aumento rispetto a ieri quando si erano contati 10.874 nuovi contagi. In forte crescita i decessi, sono 127 i morti mentre ieri […]

[…]

Top News

Fonseca “Domani farò turnover, ottimo rapporto con Friedkin”

21 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A Berna per partire col piede giusto in Europa League. Ma soprattutto per dare continuità di risultati dopo le vittorie su Udinese e Benevento in campionato e anche per testare le seconde linee. La Roma di Paulo Fonseca si prepara all’esordio stagionale in Europa contro lo Young Boys in programma alle 18.55 […]

[…]

Top News

O’Connor vince a Madonna di Campiglio, Almeida sempre in rosa

21 Ottobre 2020 0
MADONNA DI CAMPIGLIO (ITALPRESS) – Ben O’Connor si aggiudica la diciassettesima tappa del Giro d’Italia 2020, da Bassano del Grappa a Madonna di Campiglio per un totale di 203 km. Una frazione dura e con ben quattro Gpm, l’ultimo dei quali con la salita finale prima di 2 km sostanzialmente pianeggianti sino al traguardo. L’australiano […]

[…]

Top News

Parkinson, al via Neuroscience Caregiver Academy

21 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Secondo i dati più recenti, si stima che in Italia siano circa 300.000 i pazienti affetti da malattia di Parkinson, il secondo disturbo neurodegenerativo più diffuso al mondo e circa 87.000 di essi si trovano in una fase avanzata di malattia. Su questi dati del 2019, che gli esperti ritengono ampiamente sottostimati, […]

[…]