La Lega Pro cola a picco: Rieti verso il baratro, Bisceglie senza pasti

È già un inferno l’isola felice annunciata da Francesco Ghirelli in estate parlando della sua Lega Pro, che avrebbe dovuto voltare pagina dopo le figuracce commesse con Matera e Pro Piacenza, escluse durante lo scorso campionato, e con Cuneo e Lucchese destinatarie di decine e decine di punti di penalizzazione, antipasto del doppio fallimento estivo.

Però il progetto del presidente Ghirelli basato sulle società virtuose, alcune di queste riammesse al posto delle escluse, rischia di naufragare già a novembre.

Mentre si attendono notizie positive in casa Avellino, il Rieti si avvia verso il baratro e domenica non dovrebbe scendere in campo contro la Reggina, dopo l’annuncio di sciopero da parte del l’Aic per il mancato pagamento degli stipendi di luglio e agosto che andavano versati il 16 ottobre scorso. Con due forfait il Rieti verrebbe escluso dal campionato. Ad oggi ha già rimediato 4 punti di penalizzazione, ufficiali a breve.

La Ital Diesel che ha acquistato il club da Riccardo Curci, con una nota stampa, ha annunciato di essere pronta a consegnare i libri contabili in tribunale se i calciatori non dovessero revocare lo sciopero.

Da Rieti a Bisceglie, dove il presidente Canonico ha da settimane annunciato il suo disimpegno dalla società, promettendo la mancata iscrizione al termine del campionato se nessun acquirente dovesse farsi avanti.

Intanto Canonico ha congelato l’esonero di Pochesci, ieri sul piede di partenza, e pare aver tagliato i viveri ai suoi tesserati: niente pranzo e spese di trasferta ridotte all’osso. Inoltre alcuni tesserati sarebbero stati sfrattati dalle loro abitazioni, in quanto la società ha deciso di non pagare i fitti degli appartamenti.

La Lega Pro è sempre più in crisi. Due casi conclamati (tre con l’Avellino), tutti nel girone C, e siamo solo a novembre.

Ultimi Articoli

Top News

Il Covid non frena l’export di pasta italiana, +30% in 7 mesi

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il dato di agosto conferma, nel complesso, una progressione del food made in Italy sui mercati esteri (+3% sui primi 8 mesi del 2019), per un valore di 29,4 miliardi di euro.I dati per comparto, disponibili solo per i primi sette mesi dell’anno, evidenziano una crescita a doppia cifra per la pasta, […]

[…]

Top News

Nasce il nuovo notiziario hi-tech dell’Agenzia Italpress

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Un nuovo notiziario tematico per l’agenzia di stampa Italpress, che apre così una finestra informativa sull’hi-tech. Gaming, cloud computing, smart home, smart devices, cyber security, i progressi dell’intelligenza artificiale e della robotica applicati alla vita quotidiana: nel nuovo notiziario, nato in collaborazione con la testata specializzata TraMe&Tech diretta da Marco Lombardo, capo […]

[…]

Top News

Costruzioni, ad agosto produzione +12,9% su mese

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad agosto 2020 si stima che su base mensile l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 12,9%, confermando la tendenza positiva iniziata da maggio, dopo le flessioni registrate nei mesi precedenti a causa del lockdown.Nella media del trimestre giugno – agosto 2020, l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni mostra una crescita […]

[…]