“Il mondo di Eziolino”: Capuano presenta il suo libro a Pescopagano

Questa sera Eziolino Capuano presenterà il suo libro “Il mondo di Eziolino”, in una location a lui molto cara: Pescopagano. Il paese lucano sarà Capitale Europea della Cultura 2019 per un giorno, nell’ambito del progetto legato a Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

La prefazione al libro è di Vincenzo Montella, ex calciatore di Empoli, Genoa, Roma e Sampdoria, e attuale tecnico della Fiorentina.

“Pescopagano è un borgo di 2000 abitanti intriso di storia e fascino ed è un vero peccato che sia ancora poco conosciuto e riconosciuto a livello nazionale – ha commentato l’allenatore dell’Avellino -. Domani il mio paese dove vivo sarà Capitale europea della cultura 2019 e questo è un onere e un onore per tutta la comunità. A Pescopagano ci sono vicoli e scorci unici, immersi in una atmosfera particolare ma il paese è stato molto importante anche a livello sociale: qui sono nate due banche importanti e storiche, la banca operaia cooperativa di Pescopagano e la banca popolare di Pescopagano. E’ presente anche un polo ospedaliero che andrebbe rivalutato, ma i tagli alla sanità hanno colpito anche il nostro ospedale, situato in un posto strategico e serve vari comuni irpini limitrofi. Ci sono sagre e manifestazioni, itinerari di trekking urbano, monumenti e magnifici paesaggi”.

Eziolino Capuano non è solo un allenatore. Non è solo un personaggio. Allena squadre di Lega Pro e ha una dirompente personalità che ne ha fatto un’icona del sottobosco che circonda il pallone. Non puoi però catalogarlo, limitarlo a una definizione.

Eziolino è allenatore di Lega Pro, ma ha un modo tutto suo di concepire il ruolo. E personaggio che si muove però nei confini che lui stesso ha disegnato.

Per spiegarlo in questa unicità ci voleva qualcuno che l’avesse conosciuto sul campo, ancora prima che diventasse allenatore e personaggio. L’autore – Raffaele Cirillo – a 9 anni era nei Pulcini dell’Heraion di Gromola.

Il responsabile del settore giovanile era proprio Capuano. A distanza di 25 anni quel ragazzino ritrova quell’allenatore e racconta. Il mister sui campetti polverosi della Campania, sulle tracce di giovani talenti in procinto di spiccare il volo.

Come Vincenzo Montella, che Eziolino accompagnò da Castello di Cisterna a Empoli in un viaggio pieno di imprevisti.

In pagine di un libro che mescolano cronaca e retroscena (quando allenò Dirceu, l’incontro con José Mourinho) il passato e il presente vengono tessuti insieme da stralci di conversazioni anticonvenzionali che svelano episodi rimasti fuori dalle cronache sportive.

 

Ultimi Articoli

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]

Top News

Vaccino, Speranza “Valuteremo terza dose su evidenzia scientifica”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La terza dose è stata autorizzata per gli immunocompromessi, in questo caso non si tratta di un richiamo ma di un completamento di vaccinazione primaria. Le altre categorie sono gli ultra 80enni, gli ospiti delle Rsa e i fragili di ogni età. L’evidenza scientifica ci porterà a valutare la terza dose anche […]

[…]

Ariano Irpino

Ariano Irpino, giovane precipita dal ponte della panoramica

20 Ottobre 2021 0

Un giovane di 31 anni è morto ad Ariano Irpino precipitando da un viadotto in via Maddalena. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata portata […]