Gelbison-Avellino 1-1: le dichiarazioni di Casarini nel post partita

Gelbison-Avellino 1-1: le dichiarazioni di Casarini nel post partita

GELBISON-AVELLINO CASARINI – Si apre con un pareggio per uno a uno il 2023 della Gelbison e dell’Avellino di Federico Casarini. Il centrocampista biancoverde, nel dopo gara, ha incrociato microfoni e taccuini nella consueta conferenza stampa.

DI SEGUITO LE DICHIARAZIONI DI FEDERICO CASARINI DOPO GELBISON-AVELLINO

LA PARTITA – «Venivamo da un periodo positivo. Venire qui e prendere altri tre punti sarebbe stato un bel passo in avanti. Abbiamo fatto il possibile, probabilmente non il massimo. Ci teniamo stretti comunque un punto che è meglio di niente».

AVELLINO STANCO –  «Loro erano un po’ più brillanti di noi. Ci alleniamo sempre su un campo sintetico e per noi giocare sul naturale è complicato. Forse dobbiamo ancora smaltire i carichi di lavoro». 

LE DINAMICHE DI MERCATO – «Noi calciatori dobbiamo fare il nostro. Sta al Direttore, al mister e al Presidente valutare le dinamiche del mercato. Chiunque arriverà sarà ben accolto». 

I TIFOSI – «Era come giocare il casa. Purtroppo non siamo stati in grado di accontentarli. Speriamo di rifarci domenica prossima». 

LEGGI ANCHE: Puglisi (Pres. Gelbison): «Affronteremo l’Avellino con grande umiltà»

“È vietata la copia e la riproduzione, anche parziale, dei contenuti”.

SPOT