Figli e figliastri, il BC Irpinia attacca il Comune: “Vogliamo risposte sul PalaDelMauro”

A pochi giorni dall’inizio della nuova stagione, il Basket Club Irpinia, neo-promossa in Serie C di basket, con un lungo post su Facebook ha chiamato in causa il Comune di Avellino, colpevole di non aver ancora deciso sull’utilizzo del PalaDelMauro.

“Siamo stati in silenzio, forse per tanto, troppo tempo. Se l’obiettivo di tanti è farci fallire per poi fare i propri interessi (come è chiaro) lo si faccia pure – si legge nel comunicato della BCI -. Un’intera città è “ostaggio” di un fantasma. Non si possono concedere le strutture sportive per cavilli burocratici legati a tizio e Caio. Quanto ci vuole per cambiare l’intestatario di un’utenza (soprattutto una volta che è stato cacciato fuori… Dal Comune)???

Da qui la domanda: “Dove dobbiamo giocare? Dove dobbiamo allenarci? Con tutto il rispetto dobbiamo dare la priorità a squadre salernitane? Ci sentiamo presi per i fondelli, da un mese a questa parte, forse più. Continui rinvii, sotterfugi, prese in giro. Avete a cuore lo sport o avete a cuore solo “determinati” sport o determinate società? Il nostro modo di fare basket non va giù? Non tutto si fa per soldi”.

L’invito all’amministrazione comunale: “Ci dia risposte, perché abbiamo fatto investimenti, ci mettiamo il cuore e vorremmo far partire una volta per tutte la campagna abbonamenti. Per dove non si sa. Vorrà dire che chiederemo al “Gas”, o a qualcun altro. Una cosa è certa: NON VOGLIAMO FARE LA FINE DEGLI AMICI DELLA SANDRO ABATE… A CUI VA PER L’ENNESIMA VOLTA LA NOSTRA SOLIDARIETÀ”.

Ultimi Articoli

Top News

Dal Consiglio dei Ministri via libera al decreto contro il caro bollette

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas nel quarto trimestre 2021.Le nuove misure intervengono a vantaggio degli oltre 3 milioni di persone che beneficiano del “bonus energia”: nuclei che hanno un Isee inferiore a 8265 […]

[…]

Top News

Covid, 4.061 nuovi casi e 63 decessi in 24 ore

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Altro aumento dei casi Covid in Italia. Nelle ultime 24 ore – secondo i dati forniti dal Ministero della Salute – i nuovi positivi registrati sono 4.061, dato che si incrementa rispetto ai 3.970 segnalati il 22 settembre. Questo anche per via del numero superiore di tamponi processati, 321.554. Il tasso di […]

[…]

Top News

Franceschini al Cts “Superare i limiti di capienza di teatri e cinema”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Cultura, Dario Franceschini è stato ascoltato questo pomeriggio dal Comitato tecnico scientifico. “Teatri, cinema e sale da concerto sono luoghi sicuri” e ha chiesto al Cts “di valutare la possibilità di superare le misure di distanziamento interpersonale e gli attuali limiti di capienza, mantenendo l’obbligo di “green pass” e […]

[…]