Eccellenza, il programma del quinto turno: esame Battipagliese per la Virtus Avellino

Domani scatta la quinta giornata di campionato nel girone B di Eccellenza.

Ecco il programma completo.

Domani (ore 15.30): Buccino Volcei-Alfaterna (“Comunale” di Buccino (SA)); Eclanese-Faiano (”Ambrosini” di Venticano); S. Agnello-S. Maria Cilento (“Dei Pini” di S. Agnello (NA) a porte chiuse); Virtus Avellino-Battipagliese (“Roca” di S. Tommaso).

Domenica (ore 15.30): Costa d’Amalfi-Grotta (“S. Martino” di Maiori (SA)); Lioni- Castel S. Giorgio (“Iorlano” di Lioni); Scafatese-Cervinara (“Comunale” di S. Antonio Abate (NA)); Angri- Palmese (“Novi” di Angri (SA)); Vis Ariano Accadia- Vico Equense (“Renzulli” di Ariano Irpino).

Classifica: S. Maria Cilento 12; Castel S. Giorgio 10; Buccino Volcei 9; Costa d’Amalfi 8; Lioni 7; Faiano 6; Palmese, Virtus Avellino e Battipagliese 5; Grotta, Vis Ariano Accadia, Scafatese, Cervinara e Vico Equense 4; Eclanese, S. Agnello, Angri e Alfaterna 0.

 

Domani in campo due delle sei irpine.

Grande attesa a San Michele di Serino per la sfida Virtus Avellino-Battipagliese. I virtussini di Della Rocca, in serie positiva da tre turni, nello scorso weekend hanno pareggiato a Cervinara e nell’ultima gara interna hanno battuto la quotata Palmese.

Giocherà in casa (a Venticano) anche l’Eclanese di Nicola Facchino, che ospita l’ostico Faiano di Carmine Turco. I mirabellani sono in piena crisi di risultati: dopo la vittoria interna all’esordio, hanno collezionato tre sconfitte di fila, l’ultima sul campo della capolista a punteggio pieno S. Maria Cilento.

Domenica invece saranno in campo le restanti 4 irpine.

Cominciando, in ordine di classifica, dal Lioni che allo “Iorlano” aspetterà il forte Castel S. Giorgio, attuale seconda forza del campionato. Gli altirpini vengono da due vittorie consecutive (prima nel derby interno col Grotta e poi domenica scorsa  a Vico Equense).

Trasferta dura per il Cervinara di Ciccio Messina, a S. Antonio Abate contro la corazzata Scafatese dei punteros Liccardi e Siciliano. I caudini, dopo due stop di fila, domenica scorsa, hanno rimosso la propria classifica, pareggiando in casa contro la Virtus Avellino e mercoledì hanno piegato 3-2 in casa il Buccino Volcei nell’andata dei sedicesimi di finale di Coppa Campania Eccellenza.

Lontano da casa anche il Grotta di Iuliano che dopo essersi sbloccato nel derby interno con l’Ariano, domani pomeriggio sarà di scena a Maiori contro i pericolosi locali del Costa d’Amalfi.

Infine la Vis Ariano Accadia di Del Vecchio che, dopo due sconfitte di fila, tornerà al “Renzulli” per ricevere il Vico Equense. Gli arianesi potranno contare sugli ultimi due arrivi in ordine temporale Hutsol e Moussa, possibile l’esordio dal 1’ di Mounard.

Ultimi Articoli

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]

Attualità

Covid in Irpinia: 151 positivi

7 Gennaio 2022 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 961 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 151 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Aquilonia; – 2, residenti nel comune […]

Cronaca

Trovato morto noto ristoratore di Monteforte Irpino

7 Gennaio 2022 0

Dramma a Monteforte Irpino dove il proprietario di un noto ristorante è stato trovato morto nella cucina dell’attività di famiglia. Sono stati i dipendenti a scoprire il corpo senza vita dell’uomo di 53 anni. A […]