Eccellenza, il Cervinara vuole risalire la china

Il Cervinara vuole risalire la china. Dopo un avvio di stagione a dir poco difficoltoso culminato con l’esonero in panchina di Errico Braca dopo appena due giornate, la squadra è stata affidata all’esperto mister siciliano Ciccio Messina. Sotto la gestione dell’ex San Tommaso, la prima vittoria in campionato è però arrivata solamente sabato scorso, all’ottava giornata, sul campo dell’Eclanese in uno dei tanti “derby irpini” in programma quest’anno nel girone B di Eccellenza grazie al gol siglato in avvio di secondo tempo dalla giovane ala ex Battipagliese Senatore. Caudini che hanno così reagito dopo l’eliminazione dalla Coppa Campania Eccellenza patita in settimana per mano del Buccino Volcei, e che mercoledì pomeriggio (calcio d’inizio alle ore 15,30) al “Canada- Cioffi” contro i costieri del S. Agnello vorranno approfittare del turno infrasettimanale per centrare finalmente la prima vittoria casalinga del torneo (finora due successi, entrambi esterni) e soprattutto innestare la marcia giusta in previsione di un obiettivo chiamato playoff. Carotenuto (ancora a secco) e compagni sono chiamati a dare una risposta importante ai propri tanti e calorosi supporters che, siamo sicuri, non faranno mai mancare il loro apporto sui gradoni del “Canada- Cioffi”.

Ultimi Articoli