Corsa alla Serie C, calendari a confronto: il 17 marzo si decide il campionato?

I calciatori dell'Avellino festeggiano la vittoria con i tifosi a fine gara (foto Lps)

Il 4-0 rifilato al Castiadas, sul neutro di Muravera, ha regalato il secondo posto in classifica al Calcio Avellino. L’obiettivo minimo prima della sosta, dal momento che il progetto biancoverde prima della partenza per la Sardegna prevedeva anche il recupero di almeno un paio di punti al Lanusei: ipotesi cancellata dal gol di Bernardotto al 90′ in casa del Latte Dolce.

Domenica la squadra irpina e le sue rivali del girone riposeranno per permettere alla Rappresentativa di Serie D di prendere parte al Torneo di Viareggio. Si tornerà in campo il 17 marzo, quando al Partenio-Lombardi i biancoverdi affronteranno il temibile Aprilia di Ruben Olivera e Daniele Corvia, vittorioso nella gara di andata con un secco 3-0.

Quella contro i laziali, al pari della trasferta di Trastevere, rappresentano gli unici due impegni complicati da affrontare da qui alla fine del torneo. Gli altri non dovrebbero comportare grossi rischi alla compagine di Giovanni Bucaro, che affronterà la Vis Artena in trasferta, l’Ostiamare in casa, poi il Trastevere e, infine, Budoni e Torres in casa e Lupa Roma e Latina fuori.

Vis Artena, Budoni e Torres sono in corsa per la salvezza, ma qualitativamente non dovrebbero impressionare Morero e compagni, mentre le sfide contro Ostiamare (fuori dal discorso play off), Lupa Roma (probabilmente già retrocessa al confronto con gli irpini) e Latina (campionato anonimo) sono sulla carta più che abbordabili.

Discorso simile per il Lanusei, che dovrà per forza di cose perdere punti per strada contro il Monterosi (in casa) alla ripresa del campionato per tenere in vita le possibilità di rimonta del Calcio Avellino o delle altre avversarie.

Successivamente i sardi affronteranno il tenero Castiadas in trasferta, l’Aprilia in casa, la Vis Artena fuori e l’Ostiamare davanti al pubblico amico, prima della complicata trasferta sul campo del Trastevere.

A questo punto del campionato, però, i punti di vantaggio sui biancoverdi (o le altre) potrebbero essere abbastanza per superare il traguardo a braccia alzate, essendo una pura formalità i match contro il Budoni (casa) e Lupa Roma (in trasferta). 

Per quanto riguarda le altre due squadre in corsa per il primo posto, appare tortuoso il cammino del Trastevere, che in casa affronterà Calcio Avellino, Lanusei e Latte Dolce, mentre in trasferta è atteso da Albalonga, Anagni e Atletico. Più semplici le sfide contro Anzio (casa) e Flaminia (fuori).

La compagine laziale potrebbe accusare il colpo e perdere qualche punto per strada, stesso discorso per il Latte Dolce, che giocherà due gare di fila in trasferta contro Flaminia e Cassino, quest’ultimo capace di stendere Calcio Avellino e Lanusei anche se non in corsa per obiettivi importanti.

I sardi di Udassi se la vedranno con Monterosi, Aprilia e Ostiamare in casa e saranno ospiti di Castiadas, Vis Artena e, soprattutto, Trastevere, all’ultima giornata.

 

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]