“Caso Young”, Sidigas in ansia: giovedì De Cesare e Sampietro in Procura Federale

Gianandrea De Cesare e Giuseppe Sampietro, rispettivamente amministratore delegato e presidente della Scandone Avellino sono stati convocati dalla Procura Federale per fare luce sul tesseramento di Patric Young, centro statunitense della Sidigas.

Sampietro prima e De Cesare poi, a distanza di un’ora l’uno dall’altro (alle 10 e alle 11) saranno ascoltati dal procuratore Marco Lucente, che ha avuto modo negli ultimi giorni di verificare l’autocertificazione per la regolarità dei pagamenti dei contributi, necessaria affinché Young potesse essere aggiunto al roster di Nenad Vucinic.

A difendere la Sidigas Avellino, l’avvocato Claudio Mauriello – nonché presidente del Calcio Avellino -, che proverà a fugare tutti i dubbi sulla bontà dell’operazione della società biancoverde evitandole il deferimento che potrebbe portare a punti di penalizzazione in classifica e alla possibile esclusione dalle prossime Final Eight.

Ultimi Articoli

Top News

Scuola, Arcuri “Tutte le mascherine entro lunedì”

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il commissario straordinario per l’Emergenza Covid, Domenico Arcuri, rassicura le famiglie e i dirigenti scolastici e fa chiarezza: “Nessuna scuola è senza mascherine chirurgiche. Tutti gli studenti, l’intero corpo docente e la totalità del personale non docente avranno ogni giorno una mascherina chirurgica gratuita. Agli istituti di ogni ordine e grado sono, […]

[…]

Top News

Export, dopo frenata per il covid attesa ripresa del made in Italy

10 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – In un contesto d’inedita avversità, si sono aggiunte nel 2020 le conseguenze della pandemia Covid-19, le esportazioni italiane sono attese in forte contrazione per quest’anno con un -11,3%. Si tratta del ritmo di crescita dell’export più basso dal 2009. Ma nonostante la severità dello shock, si prevede una ripresa relativamente rapida già […]

[…]

Top News

Berlusconi, Zangrillo “Risposta ottimale alle terapie”

10 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Oggi, giovedì 10 settembre 2020, ad una settimana dal ricovero per la cura di polmonite bilaterale SARS-CoV-2 relata, si osserva una risposta ottimale alle terapie in atto”. Lo rende noto Alberto Zangrillo, responsabile dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, in merito alle condizioni di Silvio Berlusconi, […]

[…]