“Caso Young”, De Cesare convocato dalla Procura Federale. Sarà in buona compagnia

Mercoledì 9 gennaio Gianandrea De Cesare verrà ascoltato dalla Procura Federale per discutere sulla posizione di Patric Young, il centro statunitense finito nell’occhio del ciclone per un tesseramento che rischia di essere giudicato irregolare e portare alla penalizzazione in classifica della squadra di Nenad Vucinic, già qualificata alle Final Eight di Coppa Italia.

Il patron della Sidigas Avellino sarà in buona compagnia. Dopo le dichiarazioni rilasciate nel corso di un’intervista televisiva, il presidente della New Basket Brindisi, Fernando Marino è stato convocato per un’audizione chiarificatrice dalla stessa Procura Federale.

Marino aveva asserito che la Scandone avrebbe sicuramente subito una pesante penalizzazione in classifica, dai sei ai dieci punti, con la conseguente esclusione dalle Final Eight. 

In mattinata Marino ha rilasciato ulteriori dichiarazioni, stavolta distensive, in prossimità della sfida tra la sua Brindisi e la Sidigas Avellino (stasera ore 20.45): “Sono molto rammaricato della strumentalizzazione in atto delle mie dichiarazioni rilasciate durante la trasmissione ZONA 85. Quanto espresso sul caso del tesseramento del giocatore Young, in replica a domanda del giornalista, riporta esattamente quanto espresso nell’ultimo mese dai vari organi di stampa locale e nazionale. Durante la trasmissione si è sempre tenuto un profilo condizionale, vagliando in maniera probabilistica quelle che potrebbero essere eventuali conseguenze dell’inchiesta della procura federale in atto, della quale abbiamo massimo rispetto e fiducia. Nutro profondo rispetto e amicizia per l’ingegnere Gianandrea De Cesare e per la società con la quale ho già avuto modo di chiarire la vicendaQuesta sera ci aspetta un grande derby del sud; nessuna strumentalizzazione potrà distrarci da questo spettacolo”. 

Ultimi Articoli

Top News

Il Napoli omaggia Maradona e batte 2-0 il Rijeka

26 Novembre 2020 0
NAPOLI (ITALPRESS) – Una vittoria per mettere un’ipoteca sulla qualificazione e soprattutto per omaggiare Diego Armando Maradona. Al ‘San Paolò, che verrà presto rinominato in onore del Pibe de Oro, il Napoli rispetta il pronostico contro il Rijeka imponendosi per 2-0 e vola in testa al girone F approfittando del pareggio tra Az e Real […]

[…]

Top News

Cluj battuto, Roma ai sedicesimi di Europa League

26 Novembre 2020 0
CLUJ-NAPOCA (ROMANIA) (ITALPRESS) – Nella nebbia della Transilvania, la Roma batte il Cluj per 2-0 con un autogol e un rigore di Veretout. La formazione di Fonseca guadagna così la qualificazione aritmetica ai sedicesimi di finale di Europa League, sfruttando il ko del Cska Sofia contro lo Young Boys che la settimana prossima contenderà il […]

[…]

Top News

Castillejo non basta, il Milan pareggia a Lille in Europa League

26 Novembre 2020 0
LILLE (FRANCIA) (ITALPRESS) – Il Milan non va oltre l’1-1 contro il Lille e rimane al secondo posto nel gruppo H dietro ai francesi. Castillejo illude con una zampata in avvio di secondo tempo prima del gol del pareggio firmato da Bamba. Un pizzico di rammarico per la squadra di Bonera, ancora in panchina vista […]

[…]

Top News

Genoa batte Samp e si regala la Juve in Coppa Italia

26 Novembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Va al Genoa il ‘derby della Lanternà di Coppa Italia. Il Grifone, reduce da tre sconfitte di fila in campionato, risponde al momentaneo vantaggio di Verre ribaltando la Sampdoria sul 3-1: la doppietta di Scamacca e la rete di Lerager racchiuse in dodici minuti valgono il pass per gli ottavi contro la […]

[…]

Top News

Coronavirus, crescono contagi e decessi ma intensive in calo

26 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Tornano a crescere i contagi in Italia. Secondo i dati del Bollettino del ministero della Salute sono 29.003 i nuovi contagi (ieri era stati 25.853), a fronte però di 232.711 tamponi. In crescita anche i decessi, che oggi toccano quota 822. Sul fronte degli attualmente positivi, sono 795.845 i casi, con un […]

[…]