“Caso Young”, De Cesare convocato dalla Procura Federale. Sarà in buona compagnia

Mercoledì 9 gennaio Gianandrea De Cesare verrà ascoltato dalla Procura Federale per discutere sulla posizione di Patric Young, il centro statunitense finito nell’occhio del ciclone per un tesseramento che rischia di essere giudicato irregolare e portare alla penalizzazione in classifica della squadra di Nenad Vucinic, già qualificata alle Final Eight di Coppa Italia.

Il patron della Sidigas Avellino sarà in buona compagnia. Dopo le dichiarazioni rilasciate nel corso di un’intervista televisiva, il presidente della New Basket Brindisi, Fernando Marino è stato convocato per un’audizione chiarificatrice dalla stessa Procura Federale.

Marino aveva asserito che la Scandone avrebbe sicuramente subito una pesante penalizzazione in classifica, dai sei ai dieci punti, con la conseguente esclusione dalle Final Eight. 

In mattinata Marino ha rilasciato ulteriori dichiarazioni, stavolta distensive, in prossimità della sfida tra la sua Brindisi e la Sidigas Avellino (stasera ore 20.45): “Sono molto rammaricato della strumentalizzazione in atto delle mie dichiarazioni rilasciate durante la trasmissione ZONA 85. Quanto espresso sul caso del tesseramento del giocatore Young, in replica a domanda del giornalista, riporta esattamente quanto espresso nell’ultimo mese dai vari organi di stampa locale e nazionale. Durante la trasmissione si è sempre tenuto un profilo condizionale, vagliando in maniera probabilistica quelle che potrebbero essere eventuali conseguenze dell’inchiesta della procura federale in atto, della quale abbiamo massimo rispetto e fiducia. Nutro profondo rispetto e amicizia per l’ingegnere Gianandrea De Cesare e per la società con la quale ho già avuto modo di chiarire la vicendaQuesta sera ci aspetta un grande derby del sud; nessuna strumentalizzazione potrà distrarci da questo spettacolo”. 

Ultimi Articoli

Top News

Cisal “Sul lavoro agile bisogna regolamentare i parametri”

11 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Si è concluso il primo incontro interlocutorio per la definizione degli atti di indirizzo sul “lavoro agile” presso il ministero della pubblica amministrazione. Per la delegazione Cisal erano presenti Marcello Pacifico e Gianmauro Nonnis. Marcello Pacifico, presidente Anief e segretario confederale Cisal, ha affermato che “occorre fare un distinguo tra il lavoro […]

[…]

Top News

Effetto Covid sul lavoro, nel secondo trimestre -470 mila occupati

11 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – L’emergenza sanitaria per il Covid-19 si è fatta sentire pesantemente sul mercato del lavoro nel secondo trimestre del 2020. Secondo la “Lettura integrata” fornita dall’Istat, le ore lavorate hanno registrato una forte diminuzione rispetto sia al trimestre precedente (-13,1%) sia allo stesso periodo del 2019 (-20,0%). Si tratta di andamenti coerenti con […]

[…]