Canoni stadio: l’Avellino verserà 261mila euro al Comune

Canoni stadio: l’Avellino verserà 216mila euro al Comune
Lo stadio Partenio

Con la sottoscrizione di un accordo transattivo tra il Comune di Avellino e la società calcistica U.S. Avellino si è raggiunta un’intesa relativa alla definizione dei canoni pregressi dovuti da quest’ultima all’Ente.

L’accordo, figlio di un’intensa attività posta in essere dagli uffici comunali negli ultimi mesi, prevede il pagamento da parte dell’U.S. Avellino di una somma pari a circa 261mila euro in tre anni, di cui un primo acconto di 75mila euro è stato già versato.

L’intesa raggiunta, inoltre, risolve la vicenda relativa ai lavori autorizzati dal Comune negli anni scorsi e quella relativa agli interventi urgenti effettuati dall’U.S. Avellino durante il periodo della pandemia per adeguare la struttura alle prescrizioni imposte dal protocollo anti Covid.

SPOT