Calcio Avellino, quarta vittoria di fila e secondo posto consolidato

Con due reti nel primo tempo ad opera di Luigi Silvestri e Bernardotto, l’Avellino si libera pure della Casertana (vittoria per 0-2) e consolida il secondo posto in classifica, approfittando del pareggio conseguito dal Bari (1-1) sul campo di un Catania che ha fallito un rigore all’ultimo minuto.

Quarta vittoria di fila per l’Avellino, dopo quelle contro Palermo, Juve Stabia e Foggia, decimo risultato utile consecutivo con 26 punti ottenuti nelle ultime gare (8 successi e 2 pareggi) con la difesa imbattuta da 416′ (ultimo gol incassato al 34′ di Bisceglie-Avellino, autore Cecconi).

Gara dominata dall’Avellino passato in vantaggio al 26′ con una deviazione vincente di Luigi Silvestri su traversone da calcio piazzato di Tito.

Subito dopo è arrivato il raddoppio di Bernardotto che ha deviato in rete un pallone respinto dal portiere Avella su conclusione di Carriero.

Nella ripresa poco o niente da registrare con l’Avellino che ha amministrato il gioco, senza correre rischi, e la Casertana che ha tentato inutilmente di accorciare le distanze.

Casertana-Avellino 0-2

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Carillo, Konate (44′ pt Buschiazzo), Rillo; Izzillo (11′ pt Matese), Santoro, Icardi (24′ st Varesanovic); Rosso, Matos (1′ st Cuppone), Turchetta (24′ st Pacilli). A disp.: Dekic, Zivkovic, De Sarlo, De Lucia, Polito, Longo. All.: Guidi.

AVELLINO (3-5-2): Forte; L. Silvestri, Miceli, Illanes; Ciancio, Carriero (17′ st Adamo), Aloi (45′ st M. Silvestri), D’Angelo (17′ st De Francesco), Tito; Santaniello (24′ st Fella), Bernardotto (17′ st Maniero). A disp.: Pane, Rizzo, Dossena, Rocchi, Baraye. All.: Braglia.

ARBITRO: Marcenaro di Genova.

Guardalinee: Torresan-Zampese.

Quarto uomo: Cavaliere.

MARCATORI: 26′ pt L. Silvestri, 34′ pt Bernardotto.

NOTE: gara a porte chiuse. Ammoniti: D’Angelo, Braglia, Konate, Icardi, Aloi, L. Silvestri, Varesanovic per gioco scorretto e l’allenatore Braglia per proteste. Angoli: 7-4 per l’Avellino. Recupero: 3′ pt, 4’st

Ultimi Articoli

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]