Calcio Avellino: no fideiussione? No mercato e rischio penalizzazione

Fideiussione cercasi disperatamente.

L’Avellino Calcio ha fatto da spettatore alla sessione di mercato estiva si è chiusa alle 22 di ieri.

Le altre società di Lega Pro si sono mosse rinforzando i propri organici, ingaggiando i giocatori che l’Avellino Calcio aveva inserito nella lista dei desideri.

Sono così sfumati gli arrivi dei difensori Rizzo, Blondett e Giraudo, degli attaccanti Gori, Sorrentino, Infantino, Gondo e Germinale.

Tempo perso, insomma, e soldi sprecati per viaggi e colazioni di lavoro.

No fideiussione, no acquisto

L’Avellino Calcio è rimasto a guardare, non potendo operare in entrata in mancanza della fideiussione aggiuntiva che il presidente Mauriello aveva garantito che sarebbe stata pronta lunedì (ma di quale settimana?).

Intanto la società di calcio Avellino ha sfoltito l’organico accorciando ulteriormente la coperta a disposizione di Giovanni Ignoffo.

Sono andati via i baby Corcione, Saporito e Pecorella, passati in prestito rispettivamente alla Nocerina, alla Caratese e al San Tommaso.

Giocatori congelati

Il tecnico senza i cinque “congelati” (Illanes, Karic, De Marco, Stojkovic e Charpentier) continua a fare di necessità virtù durante le partite e gli allenamenti.

Ma quello che più conta è che se la società non dovesse sbloccare la situazione entro venerdì 6 settembre 2019, incapperebbe in un’ammenda e in un punto di penalizzazione da scontare nell’attuale campionato.

I punti per la vittoria ottenuta a Vibo Valentia scenderebbero, così, a due.

Inoltre, se il “caso” non dovesse essere risolto, Ignoffo si ritroverebbe a convocare non più di 18 elementi per la gara col Teramo di sabato e in quelle successive.

E’ corsa contro il tempo, dunque, mentre prende corpo l’ipotesi di un addio in tempi rapidi di Gianandrea De Cesare, convinto a lasciare la guida dell’U.S. Avellino in mani altrui. (LEGGI QUI)

 

Ultimi Articoli

Top News

Draghi incontra Salvini, Lega “Evitare il ritorno alla legge Fornero”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo Chigi il segretario della Lega, Matteo Salvini. Lo rende noto la Presidenza del Consiglio.Di “lungo e positivo colloquio” parla la Lega, che spiega: “Il leader del Carroccio ha illustrato le sue proposte per rilanciare il Paese e difendere lavoro e […]

[…]

Top News

Renzi “Sul ddl Zan avevamo ragione noi”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul Ddl Zan, Letta apre alle modifiche, come noi avevamo suggerito quattro mesi fa. Bene così, è una scelta che apprezzo. Nessuno fortunatamente ha insultato Enrico, come invece in tanti hanno fatto con noi, quando avevamo posto il tema. La verità è che avevamo ragione: se vogliamo che la legge passi, vanno […]

[…]

Avellino

Blitz antidroga ad Avellino: in manette pregiudicato di 50 anni

25 Ottobre 2021 0

Gli agenti della Mobile di Avellino, hanno tratto in arresto un 50enne pregiudicato avellinese, responsabile di spaccio di droga. I poliziotti, conoscendo già l’uomo come possibile spacciatore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno ritrovato marijuana […]

Top News

Salmo, “Flop” è disco di platino

25 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il nuovo album di Salmo “Flop” è certificato disco di platino, assieme al singolo “Kumite”, che ottiene oggi la certificazione oro. Il disco, uscito venerdì 1 ottobre, è da tre settimane alla posizione #1 della classifica FIMI degli album più venduti.Un nuovo risultato che va ad aggiungersi alla posizione #1 per “Flop” […]

[…]