Vigor Lamezia-Avellino 1-0, la cronaca

Vigor Lamezia-Avellino 1-0, la cronaca

ORE 15.35 Sono appena arrivate le formazioni ufficiali allo stadio “D’Ippolito” di Lamezia Terme. Salvatore Marra, ad eccezione dello squalificato De Angelis sostituito da patti, dà fiducia alla formazione che ha sconfitto mercoledì scorso il Trapani. Nel 4-2-3-1 di base, c’è Claudio Esposito a sinistra, con Rega a destra e Fanelli al centro. Davanti alla difesa agirà il duo Licciardi-D’Angelo. Majela unica punta di ruolo. Nel Lamezia Biondo parte della panchina. A sinistra ci sarà Lio a centrocampo. Per il resto è la formazione che ha battuto nel primo turno il Rosarno.

________________________________________________

FORMAZIONI:
VIGOR LAMEZIA (4-4-2): Forte; Tidei, Ginobili, Pisano, Bognanni; Rondinelli, Cordiano, Mangiapane, Lio (12′ st Biondo); Cosa (29′ pt Di Piedi), Lattanzio (34′ st Perrelli). A disp.: Tucci, Simonetti, Chiricò, Clasadonte. All.: Marulla.
AVELLINO (4-2-3-1): Apuzzo; Meola, Puleo, Patti, M. Esposito; Licciardi, D’Angelo (16′ st D’Isanto); Rega (30′ st Tarquini), Fanelli, C. Esposito (20′ st Biancone); Majella. A disp.: Giordani, Moscarino, Lonardo, Viscido. All.: Marra.
ARBITRO: Zappatore di Taranto.
Guardalinee: Cuomo e Tarchi.
MARCATORE: 30′ st Mangiapane.
NOTE: clima estivo, con alto tasso d’umidità. Spettatori 3500 circa, di cui oltre mille sostenitori irpini. Allontanato al 24′ st il tecnico Marra (A) per proteste. Espulso: al 43′ st Licciardi (A) per somma di ammonizioni. Ammoniti: Mangiapane (L), Cosa (L), D’Angelo (A), Rega (A), Rondinelli (L), Perrelli (L), Biancone (A). Angoli: 7-5 per ‘Avellino. Rec.: 2′ pt; 5’ st.

ORE 15.50 Cresce la tensione a dieci minuti dall’inizio della partite, con qualche battibecco tra i protagonisti in campo, dopo una pallonata involontaria che ha colpito un giocatore dell’Avellino. Tutto chiarito. Le squadre rientrano negli spogliatoi per gli ultimi preparativi prima del fischio d’inizio.

1′ Tutto pronto squadre posizionate a centrocampo. Avellino in maglia bianca. Lamezia in completo verde con a strisce bianche. Primo attacco della Vigor Lamezia da destra verso sinistra. Partiti in questo istante con circa otto minuti di ritardo.
4′ Nulla da segnalre nei primi minuti. Molti errori in fase di palleggio.
6′ Ottimo l’approccio dell’Avellino che manovra con personalità a centrocampo, dove ha un elemento in più.
9′ Primo angolo per l’Avellino. Alla battuta Fanelli verso Puleo che non riesce a colpire di testa.
11′ Ammonito Mangiapane per un fallo su Rega che lo aveva superato in velocità.
12′ Avellino vicino al vantaggio. Lancio di Puleo in profondità verso destra per Majella che gira sul lato opposto verso Claudio Esposito: tiro sporco di sinistro supera Forte, ma sulla linea Pisano spazza.
13′ Graziato Claudio Esposito che tocca nettamente il pallone con la mano. L’arbitro non lo ammonisce. Intanto, punizione di Mangiapane dai trenta metri.
14′ Traversa dello specialista che di sinistro fa scutore i legni ad Apuzzo battuto. Sulla ribattuta Rondinelli spare alle stelle. Pericolo per l’Avellino superato.
17′ Sfrutta bene le corsie laterali l’Avellino che continua a macinare gioco. Vigor attendista.
20′ Punizione di Mangiapane dalla sinistra verso il centro. Apuzzo anticipa Cosa.
22′ Bella azione in velocità dell’Avellino. Claudio Esposito per D’Angelo, apertura improvvisa per Moreno Esposito che sbaglia il cross da posizione favorevole sulla sinistra. Intanto ammonito Cosa per un fallo su Claudio Esposito.
25′ Altra punizione per la Vigor dai 30 metri, zona centrale. Sulla palla Mangiapanese: conclusione nettamente fuori dopo la deviazione della barriera.
26′ Contropiede l’Avellino. Tiro di Fanelli fuori dopo una sgroppata di Claudio Esposito. Sul ribaltamenet di fronte tiro strapalato di sinistro di Cosa.
29′ Primo cambio obbligato per la Vigor. Dentro Di Piedi fuori Cosa, infortunato.
30′ L’Avellino protesta per un rigore non concesso su Claudio Esposito. Fallo netto di Bognanini.
31′ Numero di Rondinelli sulla destra su Moreno Esposito. D’Angelo chiude, poi Moreno Esposito subisce fallo.
34′ Mancano poco più di dieci minuti alla fine della prima frazione. Gioco fermo per un infortunio a Lio dopo un contrasto con Fanelli.
35′ Punizione dalla destra di Mangiapanese. La difesa irpina chiude in angolo.
36′ Mangiapane dalla bandierina. Ginobili di testa di poco fuori.
38′ Sembra più intraprendente la Vigor negli ultimi minuti. I calabresi hanno avanzato il baricentro della manovra. Altra punizione di Mangiapane dalla destra: palla al centro respinta da Puleo, poi l’azione sfuma.
39′ Rega si conquista un corner dopo uno slamon. Dalla bandierina Fanelli al centro: Forte respinge coi pugni.
41′ Cross di Meola dalla destra. Forte esce ma perde la sfera. Majella in girata vincente, ma Ginobili col corpo allontana.
44′ Attimi di tensione sugli spalti, mentre in campo si gioca.
45′ Punizione per la Vigor dalla sinistra. Mangiapane direttamente sul fondo.
47′ Punizione di Fanelli direttamente tra le braccia di Forte. Finisce qui il primo tempo, con un rinvio sbilenco di Puleo.

COMMENTO PRIMO TEMPO – Due occasioni per l’Avellino, una per la Vigor con la solita punizione insidiosa di Mangiapane. Gioca bene la compagine biancoverde cui è mancato solo il gol per legittimare un predominio territoriale evidente soprattutto nella prima mezz’ora. Poi, la Vigor è uscita fuori con qualche spunto dei singoli. Nel frattempo un tifoso dell’Avellino è stato investito da un furgoncino all’esterno dello stadio ed è stato trasportato in ambulanza all’ospedale più vicino.

1′ Iniziato il secondo tempo con l’Avellino alla battuta con Fanelli e Majella. Subito angolo per l’Avellino senza esito.
3′ Vigor pericolosa con Cordiano che di destro impegna Apuzzo che respinge.
4′ Azione inisista di D’Angelo che apre sulla sinistra per Moreno Esposito. Il suo cross deviato da Ginobili arriva a Rega che non riesce a rimettere al centro per l’intervento di Pisano.
7′ Puleo straordinario in scivolata ferma Rondinelli con l’Avellino sbilanciato.
8′ Puleo prima chiude (con l’aiuto di Meola) su Di Piedi, poi su Mangiapane al limite. Ottima la prova del capitano. Ammonito D’Angelo.
11′ Ancora Puleo straordinario vince il duello fisico con Di Piedi.
12′ Tiro di Rondinelli: Apuzzo para in angolo. Mangiapane sul secondo palo per Pisano che di testa spedisce fuori. Cambio per la Vigor: dentro Biondo fuori Lio.
14′ Angolo per l’Avellino conquistao da Rega. Nulla di fatto.
16′ Rega ammonito per un fallo su Biondo. Cambio per i lupi. Dentro D’Isanto fuori D’Angelo.
17′ Il neo-entrato è a supporto di Majella, con Fanelli affianco a Licciardi. . Intanto tiro-cross di Rega bloccato da forte.
20′ Secondo cambio per l’Avellino. Dentro Biancone fuori Claudio Esposito. Avellino col 4-4-2.
21′ Biondo dalla sinsitra al centro verso Lattanzio colto in posizione di fuorigioco.
22′ Majella controlla palla e gira verso Moreno Esposito che crossa verso Biancone che di testa colpisce male: palla sopra la traversa.
23′ Puleo ingenuo su Lattanzio che ruba palla al difensore e poi finisce a terra, l’arbitro fa proseguire.
24′ Tiro di D’Isanto dal limite. Espulso nel frattempo Marra per proteste.
27′ Ammonito Rondinelli per fallo su D’Isanto.
30′ VIGOR IN VANTAGGIO Gol di Mangiapane da quasi cinquanta metri. Incredibile la traiettoria disegnata dal centrocampista che “pesca” Apuzzo fuori dai pali. Esce Rega entra Tarquini.
35′ Cross di Moreno Esposito per Tarquini: colpo di testa fuori. Avellino in avanti.
36′ Angolo dell’Avellino. Allontana la difesa della Vigor.
39′ Angolo di Fanelli colpo di testa di Puleo: traversa.
43′ AVELLINO IN DIECI Rosso a Licciardi per un fallo su Bognanni. Secondo giallo per il centrocampista.
45′ La Vigor ha in pugno il passaggio del turno. Tempo scaduto, siamo già nel recupero. Cinque i minuti di recupero.
49′ Colpo di testa di Fanelli fuori di molto.
50′ Finita, va avanti la Vigor. All’Avellino restano le recriminazioni.

COMMENTO SECONDO TEMPO – Decide un calcio piazzato beffardo di Mangiapane. L’Avellino nel complesso avrebbe meritato di più, ma non ha saputo concretizzare l’enorme mole di gioco. Ora non resta che ripartire, con un anno di esperienza in più aspettando un’estate infuocata sotto ogni punto di vista.

Ultimi Articoli

Top News

La Juve batte 3-2 l’Inter e resta in corsa per la Champions

15 Maggio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus resiste per un tempo in inferiorità numerica, batte l’Inter per 3-2 in un finale infuocato e continua a sperare nella qualificazione alla Champions League. Gli episodi caratterizzano il derby d’Italia dello Stadium, con un rigore per parte nei primi 45′ assegnati da Calvarese dopo il richiamo all’on field review. Darmian […]

[…]

Top News

Berlusconi esce dall’ospedale

15 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi secondo quanto si apprende è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato dall’11 maggio.“Ieri sera aveva qualche linea di febbre, niente di preoccupante, ha avuto qualche problema causato dal Covid, poi dal vaccino, poi qualche problema intestinale, mi auguro che al più […]

[…]

Top News

Covid, 6.659 nuovi casi e 136 decessi in 24 ore

15 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 6.659 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (il 14 maggio erano 7.567) a fronte di 294.686 tamponi effettuati su un totale di 62.700.094 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute-Istituto Superiore di Sanità. Nelle ultime 24 ore sono stati 136 i decessi (ieri 182), […]

[…]

Top News

Quartararo in pole nel Gp di Francia, Morbidelli 4°

15 Maggio 2021 0
LE MANS (FRANCIA) (ITALPRESS) – Fabio Quartararo conquista la pole position nel Gran Premio di Francia, quinta tappa del Motomondiale. Sul circuito di Le Mans, il pilota della Yamaha fa registrare il giro più veloce (1’32″600) e scatterà dalla prima casella seguito dal compagno di squadra Maverick Vinales e dalla Ducati di Jack Miller. In […]

[…]