Vignola: “Nell’anno del terremoto abbiamo compiuto una vera impresa”

“Ho dei ricordi bellissimi che mi accompagneranno per tutta la vita – così Beniamino Vignola ex giocatore dell’Avellino ai microfoni di Lvs. Tre stagioni in biancoverde per il veronese che prosegue ancora-“Il primo anno è stato molto travagliato. Abbiamo ottenuto una grande salvezza, dopo una penalizzazione di cinque punti e con il terremoto che aveva colpito il territorio. Per una provinciale restare in A quegli anni era come uno scudetto. Con un handicap del genere fu un’impresa storica. Sibilia era un secondo padre, questa cosa in quelle stagioni ci aiutò molto”.

SPOT