Venezia FC – Palermo, al Penzo il primo atto di una sfida da Serie A

A quattro giorni dal successo sul Perugia, il Venezia FC si appresta ad affrontare la prima di due sfida da dentro o fuori. Il 3 a 0 sugli umbri ha dimostrato ancora una volta come gli arancioneroverdi possano assolutamente sedersi al tavolo delle grandi assieme a quel gruppo di squadre che sogna la massima serie. Per arrivarci, però, serviranno due partite perfette contro un avversario altamente pericoloso.

Di fronte infatti non ci sarà una squadra qualsiasi, ma un Palermo che è determinato a raggiungere la massima serie dopo una stagione che non ha rispettato le attese. Rosanero che inizialmente puntavano alla promozione diretta e che invece hanno chiuso al quarto posto, a quattordici punti di distanza dall’Empoli. Insomma, non quello che si aspettavano i tifosi e la società, che proprio in seguito alla sconfitta patita a Venezia nell’ultimo scontro ha optato per l’allontanamento del tecnico Tedino. Al suo posto è subentrato Roberto Stellone, imbattuto da quando siede sulla panchina sicula, avendo raccolto due vittorie e due pareggi in quattro match.

Rispetto allo scontro di aprile in campionato, il Palermo recupera uomini importanti come Coronado e Nestorovski, che dovrà combattere per una maglia da titolare nei due in attacco. A contendergli il posto saranno La Gumina e Stefano Moreo, grande ex dell’incontro. Partito a gennaio per rincorrere la Serie A con i siciliani, Moreo ha fin qui disputato quindici partite, senza però mai trovare la via del gol. 

Venezia FC che, invece, ritrova in panchina Pippo Inzaghi, relegato in tribuna nella gara con il Perugia. Il tecnico ex Milan potrebbe riproporre dal primo minuto Pinato, rientrato proprio domenica da un lungo infortunio e subito decisivo con la terza rete. Dovesse farcela, il numero 14 arancioneroverde andrebbe a completare il trio di centrocampo insieme agli intoccabili Stulac e Falzerano. Dietro le certezze non mancano, con un Audero che anche contro il Perugia ha dimostrato di essere uno dei migliori portieri di questa Serie B ConTe.it e tre centrali che ormai giocano a memoria. Tra questi ci sarà sicuramente Andelkovic, altro ex della partita che tanti buoni ricordi ha lasciato ai tifosi siciliani. 

Davanti ci saranno i soliti ballottaggi, ma alla fine i due che dovrebbero spuntarla sono Litteri e Geijo, coppia affiatata che da quando è arrivato l’ex Cittadella ha fatto svoltare la stagione dei lagunari. 

I precedenti in campionato dicono che a Palermo finì con uno 0 a 0 e a Venezia vinsero nettamente i padroni di casa grazie ai gol di Suciu, Stulac e Andelkovic. Due risultati che, se ripetuti in questa semifinale, garantirebbero l’accesso all’ultimo atto ai leoni, che andrebbero ad affrontare una tra Cittadella e Frosinone. 

Si gioca in un Penzo che si avvicinerà al tutto esaurito e che non farà mancare il proprio apporto, proprio come contro il Perugia. Vincere in casa sarà fondamentale, per poi andare domenica al Barbera e giocarsi le proprie carte, con la cosapevolezza che questo Venezia FC fa davvero paura a tutti.

Intanto, sono 24 i convocati per la semifinale di andata di playoff Venezia FC – Palermo che si giocherà stasera alle ore 21 allo Stadio Penzo:

1 Audero
3 Bruscagin
4 Andelkovic
5 Stulac
6 Domizzi
7 Bentivoglio
8 Soligo
9 Zigoni
10 Fabiano
11 Firenze
12 Vicario
13 Modolo
14 Pinato
17 Marsura
18 Suciu
19 Geijo
21 Frey
22 Russo
23 Falzerano
25 Cernuto
26 Garofalo
27 Zampano
29 Litteri
31 Del Grosso

Ultimi Articoli

Avellino

Fallimento Elital, un arresto e tre interdizioni

24 Novembre 2021 0

Nella giornata odierna, al termine di attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Avellino, hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dal G.I.P. presso il […]

Attualità

L’Asl di Avellino potenzia i centri vaccinali

24 Novembre 2021 0

In relazione all’aumento delle adesioni per la somministrazione della terza dose, a seguito dell’apertura a tutte le fasce di età e il contestuale accorciamento dell’intervallo per la somministrazione della dose “booster” ( da 6 a […]

Attualità

Sale il contagio in Irpinia: 79 nuovi casi. 14 a San Mango sul Calore

24 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.013 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 79 persone:  – 3, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Andretta; – 4, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 2, residenti nel comune di Atripalda; – 3, residenti nel comune di Avella; – 8, residenti nel comune di Avellino; – 3, residenti nel […]

Calcio Avellino

Avellino, incubo fasce: senza paura o si cambia?

23 Novembre 2021 0

di Dino Manganiello Visto che da un po’ di tempo a questa parte è tutto un fiorire di “giornata mondiale del…” ed affini, si potrebbe definire quella di domenica prossima, almeno in riferimento alle cose […]