Titoli di coda sul campionato: Cassino-Calcio Avellino 2-1 (Lanusei a +10)

Calano i titoli di coda sul campionato del Calcio Avellino, sconfitto anche a Cassino e distante dieci punti dal Lanusei, che ha surclassato l’Anzio per 5-0. Contestazione a fine partita, con i tifosi biancoverdi che hanno scacciato Morero e compagni, mentre Bucaro e Cinelli prendevano la via degli spogliatoi senza attendere la squadra. 

48′ – Fine partita. 

45′ – Tre minuti di recupero.

44′ – Scibilia per Marcheggiani.

43′ – Scorrono i titoli di coda sul campionato del Calcio Avellino.

39′ – Omohonria per Betti.

38′ – Il Cassino sfiora il 3-1 con un sinistro in diagonale di Marcheggiani.

37′ – Ammonito Morero.

36′ – Calcio Avellino in difficoltà e poco convinto in questo finale di partita.

33′ – Cross di Tribuzzi per l’inzuccata centrale di Sforzini.

32′ – Pepe per Da Dalt.

3

29′ – Calcio Avellino in possesso della partita, ma incredibilmente sotto al secondo squillo del Cassino. Ancora uno svarione difensivo.

27′ – Cassino di nuovo in vantaggio. Incredibile svarione di Betti, Ricamato controlla e fredda Viscovo per il 2-1. 

26′ – Biancoverdi attivi nella metà campo avversaria, Cassino schiacciato, ma manca la giocata decisiva.

22′ – Risposta di Da Dalt sul fronte opposto. Servito dalla spizzata di Sforzini, Da Dalt arriva alla conclusione in diagonale. Pallone sul fondo.

21′ – Cross di Tomassi e girata di Marcheggiani che si spegne sul fondo.

19′ – Il Lanusei cala il tris contro l’Anzio. Primo posto a nove punti.

17′ – Solo Calcio Avellino in campo. Nuovo affondo dalla biandierina e Sforzini, di testa, sfiora la traversa.

16′ – Ancora occasione per il Calcio Avellino. Cross dalla bandierina di Di Paolantonio e Morero manda alto un comodo colpo di testa.

14′ – Calcio Avellino più pimpante. Cross dalla sinistra e colpo di testa alto di Tribuzzi.

11′ – Ammonito Carcione.

10′ – Di Paolantonio per Rizzo.

10′ – Infortunio muscolare per Rizzo.

6′ – Gol del Calcio Avellino. De Vena spiazza Palombo e pareggia i conti dagli undici metri. 

5′ – Rigore per il Calcio Avellino. Fallo netto di Nocerino su Tribuzzi.

4′ – Il Calcio Avellino è passato al 4-4-2, con Sforzini accanto a De Vena in attacco. In mediana Rizzo e Matute.

1′ – Subito pericoloso Sforzini, che impegna Palombo alla parata in due tempi.

1′ – Sforzini per Gerbaudo, Dondoni per Dionisi.

1′ – Si gioca la ripresa.


46′ – Fine primo tempo. Calcio Avellino sotto di un gol e distante dieci punti dal Lanusei all’intervallo della sfida di Cassino. Padroni di casa in vantaggio con la rete di Ricamato a metà frazione. 

45′ – Ammonito Tomassi.

45′ – Un minuto di recupero.

42′ – Zero occasioni create dal Calcio Avellino dopo il vantaggio di Ricamato, prestazione inguardabile dei biancoverdi.

39′ – Raddoppio del Lanusei contro l’Anzio (2-0).

34′ – Azione personale di Tribuzzi che si accentra e calcia in porta col sinistro, facile preda di Palombo.

33′ – Non c’è stata reazione da parte del Calcio Avellino che fa girare palla in orizzontale, senza mai cercare la profondità.

30′ – Intanto il Lanusei vince in casa contro l’Anzio: primo posto a dieci punti.

29′ – De Vena ci prova con una girata debole che termina tra le braccia di Palombo.

25′ – Cassino in vantaggio con Ricamato. Il centrocampista approfitta di una deviazione della difesa biancoverde su un tiro dalla distanza per battere Viscovo, bravo a respingere la prima conclusione del calciatore di casa. 

20′ – Venti minuti di noia, nel corso dei quali nessuna delle due squadre ha prevalso sull’altra. Cassino incisivo sulle corsie esterne, Calcio Avellino imballato.

14′ – Risposta del Cassino con un esterno sinistro provato da Ricamato e terminato sul fondo.

12′ – Prima occasione della partita di marca biancoverde. Gerbaudo calcia una punizione al centro dell’area di rigore, De Vena ci arriva di testa, ma la conclusione sorvola la traversa.

5′ – Proteste del Calcio Avellino per un presunto tocco con la mano in area di rigore di un difensore del Cassino. Penalty che non sembrava esserci. La panchina biancoverde protesta e l’arbitro estrae il cartellino rosso per Capitanio.

1′ – Si gioca.

0′ – Oltre cinquecento tifosi biancoverdi presenti a Cassino.

Il Calcio Avellino è di scena a Cassino per la quinta giornata del girone di ritorno. Gara assolutamente da vincere per gli uomini di Giovanni Bucaro, alla luce dei sette punti di ritardo dalla capolista Lanusei impegnata, oggi, tra le mura amiche contro l’ultima della classe, l’Anzio. Il tecnico ha optato per la linea verde e manderà in campo un under in più rispetto ai quattro previsti per regolamento. Debutto ufficiale per Rizzo a centrocampo. In porta gioca Viscovo, Betti e Parisi sulle corsie esterne e Tribuzzi nel tridente assieme a De Vena e Da Dalt. In panchina l’ultimo arrivato Vincenzo Pepe.


Cassino-Calcio Avellino 2-1

CASSINO (3-5-2): Palombo; Di Filippo, Carcione, Nocerino; Tomassi, Centra, Tirelli, Ricamato, Mattera; Prisco, Marcheggiani (44′ st Scibilia). A disp.: Della Pietra, Lombardi, Tribelli, Zegarelli, Sfavillante, Delicato, Di Sotto, Darboe. All.: Urbano.

CALCIO AVELLINO (4-3-3): Viscovo; Betti (39′ st Omohonria), Dionisi (1′ st Dondoni), Morero, Parisi; Matute, Rizzo (10′ st Di Paolantonio), Gerbaudo (1′ st Sforzini); Tribuzzi, De Vena, Da Dalt (32′ st Pepe). A disp.: Lagomarsini, Falco, Buono, Capitanio. All.: Bucaro.

ARBITRO: Zucchetti di Foligno.

Guardalinee: Toce-Biancucci.

MARCATORE: 25′ pt Ricamato, 6′ st De Vena (rig.), 27′ st Ricamato.

NOTE: spettatori 1000 circa (oltre 500 gli ospiti). Espulso: al 5′ pt Capitanio (Av) dalla panchina per proteste. Ammonito: Tomassi (C), Carcione (C), Morero (A). Angoli 5-1 per il Calcio Avellino. Recupero, pt 1′, st 3′.

Ultimi Articoli

Top News

Assobibe, Pierini nuovo presidente “Con sugar tax rischio chiusura pmi”

1 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Giangiacomo Pierini è stato eletto nuovo presidente per i prossimo 4 anni di Assobibe, l’Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che producono e vendono bevande analcoliche in Italia. Pierini, che succede a Vittorio Cino, assume la guida dell’Associazione in un periodo critico per l’intero comparto delle bevande, con volumi in contrazione […]

[…]

Top News

Brexit, procedura d’infrazione Ue contro la Gran Bretagna

1 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Altro che accordo. La Brexit è diventata l’occasione per un grande scontro legale fra l’Unione europea e il governo britannico. La Commissione europea, infatti, ha aperto una procedura d’infrazione contro il Regno Unito per aver violato gli obblighi connessi all’accordo di recesso stipulato lo scorso anno. “Londra ha un mese per rispondere”, […]

[…]

Top News

La Juve trova Messi in Champions, Inter col Real, Atalanta ad Anfield

1 Ottobre 2020 0
GINEVRA (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Sorteggio non impossibile per le quattro italiane che saranno impegnate nella Champions League 2020-21. L’urna di Ginevra riserva a Juventus, Inter, Atalanta e Lazio gironi dove passare il turno è alla portata. I bianconeri (gruppo G) se la vedranno col Barcellona di Messi e dell’ex Pjanic ma pescano anche Dinamo Kiev […]

[…]

Top News

A settembre immatricolazioni auto in crescita

1 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A settembre la Motorizzazione ha immatricolato 156.132 autovetture, con una variazione di +9,54% rispetto a settembre 2019, durante il quale ne furono immatricolate 142.532.Nello stesso periodo sono stati registrati 362.523 trasferimenti di proprietà di auto usate, con una variazione di +6,95% rispetto a settembre 2019, durante il quale ne furono registrati 338.957. […]

[…]

Top News

Conti pubblici, a settembre fabbisogno settore statale a 21,9 miliardi

1 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A settembre, secondo i dati del Mef, il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un fabbisogno di 21.900 milioni, in lieve miglioramento rispetto al risultato del corrispondente mese dello scorso anno (-22.787 milioni). Il fabbisogno dei primi nove mesi dell’anno in corso è pari a circa 128.200 […]

[…]

Top News

Coronavirus. Genoa, anche Mattia Destro positivo

1 Ottobre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Il Genoa ha reso noto che “in seguito agli esami strumentali effettuati in data 30/9/2020, l’attaccante Mattia Destro è risultato debolmente positivo al Covid 19. La società ha attuato tutte le misure necessarie e informato le autorità competenti”.Diventano 16, dunque, i casi di positività al Coronavirus in casa Genoa. Dopo quella emersa […]

[…]