Avellino, termina lo sconto sui tagliandi acquistati in prevendita

AVELLINO CALCIO – Si ricorda che questa sera, sabato 1° settembre, alle ore 19, scadrà la promozione per acquistare i tagliandi per assistere alla gara Avellino-Prato, con una riduzione di 2 euro.
La biglietteria osserva i seguenti orari:
Sabato 1° settembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19
Domenica 2 settembre dalle 10:30 a inizio gara
Questi i prezzi dei biglietti fino a sabato 1° settembre
Tribuna Montevergine Centrale: 25 euro intero; 18 euro ridotto
Tribuna Montevergine Laterale: 20 euro intero; 12 euro ridotto
Tribuna Terminio: 15 euro intero; 9 euro ridotto
Curva Sud: 10 euro intero; 6 euro ridotto
Settore ospiti: 12 euro
Questi i prezzi dei biglietti nella giornata di domenica 2 settembre
Tribuna Montevergine Centrale: 27 euro intero; 20 euro ridotto
Tribuna Montevergine Laterale: 22 euro intero; 14 euro ridotto
Tribuna Terminio: 17 euro intero; 11 euro ridotto
Curva Sud: 12 euro intero; 8 euro ridotto
Settore ospiti: 14 euro

Si evidenzia l’obbligatorietà dell’esibizione di un documento di identità al momento della richiesta del tagliando altrimenti, come da normativa, non sarà possibile emettere biglietti.
I biglietti ridotti sono riservati:
alle donne
ai nati prima del 31/12/1947
ai ragazzi nati dal 01/01/1998 al 31/12/2004.
Si consiglia di acquistare i biglietti in prevendita (usufruendo peraltro di uno sconto di 2 euro su ogni biglietto rispetto alla giornata di domenica) e con largo anticipo per evitare code e disagi nei minuti che precedono la partita e non rischiare di entrare nello stadio a partita iniziata.
A causa delle nuove procedure informatiche obbligatorie per il rilascio dei titoli di accesso non è possibile soddisfare in tempi rapidi una numerosa richiesta di biglietti. E’ possibile acquistare i tagliandi della gara Avellino-Prato, ai prezzi comunicati, con l’aggiunta del diritto di prevendita (€ 1,00), anche presso tutti i punti vendita del circuito nazionale GO2 (questo il link per visualizzare tutti i punti vendita del circuito GO2:http://www.go2.it/rivenditori_pdf.php).
Ad Avellino, provincia e zone limitrofe:
The History Cafè Viale Italia, 7, Avellino (Av) tel. 3286447240
Bar Tabacchi PIT STOP – distributore AGIP – Via Nazionale delle Puglie, 25 – Avella (Av) tel.0818251154
DS Service via Sant’Angelo, 124, Mirabella Eclano (Av) tel 0825447522
Cm-Shop.it c/o Centro Commerciale La Fornace – Cerrete – Lioni tel. 082742452
Master Music Via Giovanni Amendola, 57/C Montesarchio (Bn) tel.0824847255
Il Castello Centro Commerciale Via Pizzone, 15 Mercato S. Severino (SA) 089826581

Ultimi Articoli

Cultura ed Eventi

Black Days, dal 26 novembre al 5 dicembre

18 Novembre 2021 0

Sempre più vicino a te. Ora più che mai. Venerdi 26 novembre prendono il via, da Prezioso Casa, i Black Days, ovvero i giorni durante i quali verranno applicati ai clienti gli stessi prezzi riservati ai dipendenti del […]

Attualità

Vaccini, da domani è open day per la terza dose

17 Novembre 2021 0

L’Asl di Avellino rende noto che da domani, giovedì 18 novembre, sarà possibile accedere ai Centri vaccinali attivi, senza prenotazione, per la somministrazione della terza dose addizionale per i soggetti trapiantati e immunocompromessi e della terza dose «booster» per tutti i […]

Calcio Avellino

Avellino, alchimia tattica per un rientro eccellente

17 Novembre 2021 0

di Dino Manganiello Sembra che il camaleonte sia di moda. In tv imperversa grazie alle pubblicità: è il protagonista di quella dei Sofficini (ha pure un nome, Carletto), dello switch Hd Mediaset, ed anche degli […]

Attualità

Covid in Irpinia: 27 positivi. Altri 6 ad Avellino

17 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 651 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 27 persone: 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; 1, residente del comune di Altavilla Irpina; 6, residenti nel comune di […]

Atripalda

Atripalda: chiede soldi per la ricerca ma è una truffa, denunciata

17 Novembre 2021 0

I carabinieri della Stazione di Atripalda hanno denunciato una donna della provincia di Salerno, ritenuta responsabile del reato di “Esercizio molesto dell’accattonaggio”. Si tratta di una 40enne, già nota alle Forze dell’Ordine, sorpresa dai Carabinieri nei pressi […]