Taccone: “La squadra è tranquilla. Saremo in B senza penalizzazione”

Il presidente biancoverde Walter Taccone è intervenuto questa mattina in conferenza stampa chiarendo la questione iscrizione: “Ci fosse stato uno che avesse detto diamo una mano all’Avellino. Nessuno è venuto a bussare alla nostra porta. Ci sono squadre che stanno aspettando che l’Avellino venga estromessa, invece di salvarsi sul campo. La società ha fatto tutto quello che doveva per l’iscrizione. Dovevamo pagare tutto entro il 25 giugno. Abbiamo fatto la fideiussione giusta, ma nonostante la Onix Assicurari non ha il rating, ma in Europa funziona con l’indice di solvibilità. La stessa società è riassicurata da una seconda associazione. Ne parleremo nelle sede opportune. Il giorno 12 luglio ci è arrivata questa mazzata in testa, ma la società il 10 siamo ricorsi in FinWorld. Anche lì abbiamo speso cinquantamila euro. Il tutto era datata il 10 luglio. Da qui giorno 19 si deciderà se quest’ultima società poteva emettere assicurazioni o no. Le società che in prima istanza avevano fatto l’istanza con questa società, potrebbero, avere dieci giorni per sistemare il tutto. Entro il 16 abbiamo fatto una nuova fidejussione con Groupama mettendo 50mila euro e altri 650mila di tasca mia . Nel pomeriggio andrò a consegnarla a Roma a mano. E’ questa la situazione che lega l’Avellino all’iscrizione. Non vogliamo punti di penalizzazione o altro. Di quest’ultima abbiamo mandato il codice via Pec. Il 16 stavo lottando per avere questi soldi. Per me la prima e l’ultima sono validissime”. Sul comunicato dei tifosi: “Noi non abbiamo fatto nulla. Ho fatto sforzi enormi. Spero che i tifosi mi aiutino. Poi se vogliono un altro presidente, se lo scegliessero e lo mettessero al nostro posto. Nessuno vuole venire”. Sulla squadra: “I ragazzi sono sereni e tranquilli.  Viviamo questo momento con dispiacere, ma siamo sereni e tranquilli. I ragazzi si stanno comportando da veri professionisti. Oggi io e il segretario andremo a Roma e sono certo che resteremo in B senza penalità. L’Avellino si è dotato di un nuovo consiglio di amministrazione, io resto solo il presidente. Ci saranno con me Roberto Di Gennaro e Maurizio Perrini. Il primo sarà l’Amministratore Delegato. Resto il socio di maggioranza del club. Oggi verrà passato alla camera di commercio”.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 20 positivi. 3 a Mirabella Eclano

15 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 244 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 20 persone: 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina; 1, residente nel comune di Avellino; 1, residente nel comune di Baiano; […]

Calcio Avellino

Avellino corsaro a Messina 0-1

14 Novembre 2021 0

L’Avellino batte il Messina a domicilio e conquista dopo 8 mesi e mezzo di nuovo una vittoria in trasferta. Basta il primo gol di Kanoute in campionato a portare i 3 punti per i lupi che avanzano in […]