Settore Giovanile, Cioffi: “Sta nascendo una grande famiglia”

AVELLINO CALCIO- Tre risultati utili consecutivi per la Primavera di Renato Cioffi. I lupacchiotti hanno pareggiato contro il Cittadella, dopo aver impattato 3 a 3 sul campo del Pescara e aver battuto il Chievo in casa per 2 a 1.

Nella sfida contro il i veneti sono andati a segno Arciello (autore di 7 gol fino a questo momento) e Dragone: “Siamo contenti del lavoro che stiamo portando avanti.– queste le parole di Renato Cioffi responsabile del settore giovanile biancoverde- La Primavera ha ottenuto 12 punti che sono gli stessi messi insieme delle due stagioni precedenti. Ottenendo vittorie di prestigio contro Chievo, Pescara e Udinese, squadre che investono tanto e da anni. Compagini che raggiungono sempre le fasi finali”.

Il tecnico cervinarese prosegue ancora nella sua analisi, sottolineando come la squadra “maggiore” delle giovanili si stia battendo con onore in un raggruppamento difficile: “Non è facile provare a fare bene,  in un girone che annovera formazioni di assoluto spessore come la Juventus che contro di noi ha schierato giocatori del calibro di Mattiello e Kean, oppure Sassuolo, Empoli e Torino. Abbiamo lavorato tanto in questi cinque mesi per costruire qualcosa di positivo i cui frutti si vedranno nei prossimi 4-5 anni. Abbiamo schierato qualche 2000 e a Pescara il nostro portiere Pizzella era addirittura un 2001. Quando abbiamo iniziato questo percorso, non avevamo nulla. Si è data grossa credibilità, senza investire cifre enormi. E devo dire che la soddisfazione più bella è rappresentata dai complimenti ricevuti dai grandi club ”.

Altro aspetto positivo la vicinanza di mister Novellino e della società nelle gare di Pratola Serra: “Con il mister il rapporto è buono ed il confronto costante. Ogni settimana quattro-cinque ragazzi si allenano con lui. E quando ha potuto è venuto anche a vederci. Poi il fatto che ci permetta ogni settimana, di affrontare in amichevole la prima squadra è di sicuro un altro aspetto importantissimo perché da una speranza a questi giovani. La proprietà non fa mancare il propro sostegno. Gubitosa, Massimiliano Taccone ed il presidente Walter Taccone si alternano spesso alle nostre gare. Così come il direttore Enzo De Vito che è molto bravo a lavorare con i ragazzi”.

Parole d’elogio per tutti i componenti del settore giovanile: “Devo fare i complimenti a tecnici, fisioterapisti e dirigenti. Dobbiamo continuare su questa strada. Sta nascendo una grande famiglia e possiamo ritenerci soddisfatti della strada intrapresa”.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]