Serie B, la Procura Federale non fa sconti e vuole il Foggia in C

Ci è andata giù pesante la Procura Federale che ha chiesto la retrocessione in Serie C del Foggia.

E’ iniziato stamattina il processo a carico del club pugliese chiamato a difendersi dall’accusa di aver utilizzato soldi provenienti da attività illecite per pagare, in nero, i propri tesserati.

Sono 37 quelli finiti a processo, tra cui l’ex biancoverde Roberto De Zerbi (ora allenatore del Sassuolo) e diversi calciatori quali Sarno, Vacca, Empereur e altri ancora. 

Ultimi Articoli

Top News

Lavoro, Bonomi “Più risorse per taglio del cuneo fiscale”

23 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – “Quello che auspico è che ci siano maggiori risorse sul taglio del cuneo fiscale, che è il quinto al mondo, lo dice l’Ocse. Ancora oggi non si è capito come si vuole intervenire. Io ribadisco che la nostra posizione è un forte taglio del cuneo fiscale per mettere più soldi in tasca […]

[…]

Top News

Allegri “Inter ancora favorita per lo scudetto ma non sarà decisiva”

23 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “L’Inter è ancora la favorita per lo scudetto e per noi è un test importante contro una squadra forte”. Massimiliano Allegri presenta così la sfida di domenica sera, alle 20.45, al “Meazza”, contro i nerazzurri campioni d’Italia in carica. “Sarà una bellissima serata, ci saranno circa 60 mila spettatori, si ritorna a […]

[…]

Cronaca in Irpinia

Santo Stefano del Sole, 72enne arrestato per estorsione

23 Ottobre 2021 0

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Salza Irpina hanno tratto in arresto un 72enne di Santo Stefano del Sole, in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli […]

Top News

Fedriga “Berlusconi nome spendibile per il Quirinale”

23 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Penso che quello di Silvio Berlusconi sia un nome spendibile, non è l’unico, ma è spendibile. E’ una persona che ha avuto un’esperienza di Governo molto importante e credo che questo sia un vantaggio. Credo che una valutazione si possa fare scevri da ideologie”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente della Regione […]

[…]