Sasso sul pullman, Cioffi: “Abbiamo avuto molta paura. Siamo stati fortunati”

“Purtroppo i deficienti sono ovunque”. Così Renato Cioffi  tecnico della Primavera dell’Avellino, dopo lo spiacevole episodio di ieri sera.  Quando il pullman sull’A16 con a bordo i componenti della squadra, di ritorno dalla trasferta di Udine  è stato colpito da un oggetto lanciato da un cavalcavia: “Non so se era un sasso o altro. Ma la paura è stata molta– continua il tecnico cervinarese- . I ragazzi stavano dormendo e all’altezza di Baiano un oggetto ha frantumato il vetro anteriore del mezzo. Le schegge hanno colpito me e l’autista.  Il conducente che ha subito un taglio sulla fronte, ha rischiato anche di ferirsi in un occhio a causa dei pezzi di vetro. Fortunatamente, è stato, soccorso, prontamente da Alberto Ambrosone (massaggiatore della squadra ndr.) che ha evitato il peggio”. Cioffi conclude: “Lo spavento è stato grande. Ci è andata bene…”.

di S.G.

Ultimi Articoli

Top News

Il tennista Jannik Sinner nuovo ambassador del Parmigiano Reggiano

11 Settembre 2020 0
REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – Il diciannovenne Jannik Sinner, giovane promessa del tennis, diventa il nuovo volto del Parmigiano Reggiano. Il talento di San Candido è il più giovane classificato tra i primi 100 della classifica mondiale Atp, dove è stato numero 68 il 17 febbraio 2020. Detentore di tre titoli Challenger e due ITF, è […]

[…]

Top News

Pil, Confindustria “Recupero tormentato, deboli i servizi”

11 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Gli ultimi dati sull’economia italiana inducono a confermare che nel terzo trimestre si registrerà una risalita del PIL di circa il 9%, contenuta rispetto al crollo nel primo e nel secondo (-17,6%). L’attività resta quindi compressa molto sotto i livelli pre-Covid. Nel 2020 il PIL si attesterà tra -10 e -11%. E’ […]

[…]