Rossanese-Avellino 0-1, risultato finale

Rossanese-Avellino 0-1, risultato finale

ORE 14.23 Mancano pochi minuti all’inizio della gara tra Rossanese. Salvatore Marra rispetto alle previsioni della vigilia dà spazio a Claudio Esposito che prende il posto di D’Isanto sulla sinistra a centrocampo. Torna Meola nella linea difensiva a quattro. Nella Rossanese, invece, recupera in extremis Vegnaduzzo, affiancato da De Simone e Maio.

________________________________________________

FORMAZIONI:
ROSSANESE (4-3-3): Ramunno; Trovato, Granata, Blaiotta, Carrozza; Spinelli, Catalano (86′ Potestio), Calomino; De Simone (68′ Vasso), Vegnaduzzo, Maio (77′ Dominguez). A disp.: Ebanista, Zangaro, De Santis, Mancino. All.: Costantino.
AVELLINO (4-4-2): Apuzzo; Meola, Puleo, Patti, Esposito M.; Rega (46′ D’Isanto), Viscido, D’Angelo, Esposito C. (77′ Tarquini); Romano (63′ Fanelli), Majella. A disp.: Giordani, Caso, Serao, Licciardi. All.: Marra.
ARBITRO: Rizzo di Barcellona Pozzo di Gotto.
MARCATORE: 81′ Majella
NOTE: classica giornata primaverile. Spettatori 2200 circa, di cui 350 ospiti. Espulsi: al 49′ Spinelli (R) per doppia ammonizione; al 60′ D’Angelo (A) per doppia ammonizione; Granata (R) a fine gara. Ammoniti: Viscido (A), Vegnaduzzo (R), Tarquini (A). Angoli: 6-2 per la Rossanese. Rec.: 1′ pt; 5′ st.

1′ Iniziata.
5′ Primo angolo per la Rossanese, la difesa dell’Avellino fa buona guardia e rinvia.
9′ Partita intensa e giocata su buoni ritmi. Poche emozioni, ma tanto agonismo. Si sente l’importanza della posta in palio.
10′ Calcio piazzato di D’Angelo. Nessun problema per Ramunno che fa sfilare sul fondo.
15′ Trascorso il primo quarto d’ora allo stadio “Rizzo”. Nessun pericolo corso dai due portieri. Si gioca prevalentemente nella zona mediana del campo, in spazi abbastanza ristretti.
18′ Ottima chiusura in scivolata di Patti su Vegnaduzzo dopo un errore in disimpegno di Moreno Esposito.
23′ Break di D’Angelo che tira dal limite. Il suo tiro è facile preda di Ramunno.
32′ Rossanese vicino al vantaggio alla prima occasione. D’Angelo perde palla. Catalano recupera ed apre verso Maio che serve Vegnaduzzo. L’argentino si gira e centra con un rasoterra il palo alla destra di Apuzzo.
34′ Risponde subito l’Avellino. Claudio Esposito sfonda sulla sinistra e mette al centro un traversone sporcato da Granata. Rammuno in controtempo riesce ad evitare una clamorosa autorete.
37′ Sponda di Romano per Claudio Esposito che da buona posizione trova di sinistro i pugni di Ramunno che respinge.
41′ Apuzzo straordinario sulla deviazione aerea di Vegnaduzzo. Sempre pericoloso il punteros sudamericano. Bravo il portiere biancoverde sul tentativo di ribattuta di Maio.
45’+1′ Termina dopo un minuto di recupero il primo tempo.

COMMENTO PRIMO TEMPO – Un paio di occasioni per parte al termine di un primo tempo sostanzialmente brutto, giocato prevalentemente a centrocampo. Avellino meglio nella fase di possesso palla, ma poco incisivo negli ultimi sedici metri. Rossanese guardinga e sempre pronta ad innescare Vegnaduzzo, pericolo numero uno per la retroguardia irpina.

46′ Partiti. Primo cambio per l’Avellino. Entra D’Isanto che prende il posto di Rega sulla destra.
47′ Colpo di testa di Granata sul fondo.
49′ Rossanese in dieci uomini. Fallo ingenuo di Spinelli su Moreno Esposito. L’arbitro Rizzo gli mostra il secondo giallo. Avellino con il vantaggio di un uomo per oltre quaranta minuti.
50′ Qualche problema per Gaetano Romano che viene fasciato alla coscia destra prima di ritornare in campo. Subito dopo tiro di Catalano innocuo per Apuzzo.
52′ Punizione dai 25 metri per la Rossanese (fallo di Patti su Vegnaduzzo), non sfruttata dai locali.
55′ Altra punizione dai 25 metri per la Rossanese. Catalano conclude alto.
59′ Rischia qualcosa la Rossanese sul suggerimento di Romano per Majella anticipato.
60′ Avellino in dieci. Espulso anche D’Angelo per doppio giallo.
63′ Marra toglie Romano e corre ai ripari, inserendo Fanelli.
68′ Punizione alta di Fanelli da ottima posizione.
76′ Pasticcio difensivo dell’Avellino con Patti e Puleo che non riescono a spazzare. Interviene successivamente Apuzzo che blocca il pallone.
77′ La Rossanese mette dentro un altro attaccante, Dominguez. Per l’Avellino entra Tarquini ed esce Claudio Esposito. Punizione di Catalano bloccata da Apuzzo in due tempi.
81′ Avellino in vantaggio. Gol di Majella su assist di Meola.
89′ Tarquini anticipato in extremis da Ramunno in uscita.
92′ Occasione per Tarquini fermato da Ramunno. In precedenza la Rossanese aveva sfiorato il pareggio con Dominguez.
93′ Apuzzo dice ancora no agli attaccanti calabresi.
94′ Un minuto alla fine. L’Avellino chiude in avanti.

95′ Finita. Vittoria dell’Avellino. Espulso Granata a fine partita per comportamento non regolarmentare. COMMENTO SECONDO TEMPO – L’Avellino si conferma squadra da trasferta (ottava vittoria) e sbanca anche Rossano Calabro. Decisivo Majella. Ripresa piena di emozioni. Esulta la squadra sotto il settore ospiti. La vetta non è così lontana, i play-off sono a portata di mano.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, il contagio cresce ma evitata l’impennata della curva

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il virus cresce ma senza le restrizioni nel periodo natalizio la curva del contagio si sarebbe impennata. Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, segnala una situazione in lieve peggioramento che però sarebbe stata disastrosa senza le chiusure nel periodo delle feste. “In Italia la situazione è di lieve crescita, questo è […]

[…]

Top News

Terna, messo in sicurezza sistema elettrico europeo

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La rete elettrica italiana gestita da Terna, ha prontamente reagito a un repentino calo di frequenza che ha coinvolto i sistemi di trasmissione di tutti i Paesi dell’Europa continentale, contribuendo in tempi rapidi al progressivo rispristino in sicurezza del servizio e alla continuità della fornitura senza alcuna conseguenza per gli utenti. Terna […]

[…]

Top News

Bankitalia, Pil ai livelli pre-Covid nel 2023

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Banca d’Italia stima una crescita dell’economia italiana del 3,5% quest’anno, del 3,8% nel 2022 e del 2,3% nel 2023 quando recupererebbe i livelli precedenti la pandemia. E’ quanto emerge dai dati del Bollettino economico, secondo cui “gli investimenti riprenderebbero a crescere a ritmi sostenuti, beneficiando delle misure di stimolo, e sarebbe […]

[…]

Top News

Coronavirus, da domenica zona rossa per Lombardia, Sicilia e Bolzano

15 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, a quanto si apprende, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà nelle prossime ore una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 17 gennaio. Passano in area rossa la provincia autonoma di Bolzano e le Regioni Lombardia e […]

[…]

Cronaca

Macellazione abusiva, sequestrati 350 chili di insaccati: nei guai 30enne irpino

15 Gennaio 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo hanno denunciato un trentenne, ritenuto responsabile di ricettazione di animali vivi, macellazione abusiva con impedimento dell’ispezione sanitaria e frode nell’esercizio del commercio. Avuto notizia di un’illecita attività svolta in […]