Rastelli: “Meritavamo i tre punti. Anche oggi penalizzati”

AVELLINO CALCIO – Massimo Rastelli è arrabbiato per il pareggio arrivato al fotofinish: “C’è grande rammarico, oggi meritavamo i tre punti. Non abbiamo concesso un tiro in porta al Varese. E’ un peccato perchè i ragazzi meritavano i tre punti. Oggi ci sono stati negati in maniera inspiegabile”. L’allenatore biancoverde prosegue ancora: “La società lavorerà per cercare di avere un poco più di attenzione. Dall’inizio dell’anno tanti episodi ci hanno penalizzato. Abbiamo sempre cercato di evitare d…

AVELLINO CALCIO – Massimo Rastelli è arrabbiato per il pareggio arrivato al fotofinish: “C’è grande rammarico, oggi meritavamo i tre punti. Non abbiamo concesso un tiro in porta al Varese. E’ un peccato perchè i ragazzi meritavano i tre punti. Oggi ci sono stati negati in maniera inspiegabile”. L’allenatore biancoverde prosegue ancora: “La società lavorerà per cercare di avere un poco più di attenzione. Dall’inizio dell’anno tanti episodi ci hanno penalizzato. Abbiamo sempre cercato di evitare di fare polemiche. Ad oggi questo non ha pagato”. L’ex attaccante dei lupi prosegue. “Siamo vivi, abbiamo disputato una grandissima prova e mi auguro che già da sabato possa esserci il ritorno al successo. Giocare una partita così a Varese dopo la sconfitta contro il Lanciano, senza Zappacosta, Castaldo, Arini e Izzo, significa che che la squadra c’è e merita un posto nei piani alti della classifica”.

Ultimi Articoli