Rastelli: “Il salto sotto la Curva? La forza della gioia”

AVELLINO CALCIO – Massimo Rastelli presenta l’ultimo atto della stagione. 90’ contro il Pisa per fare festa. Riavvolge il nastro e torna al salto fatto sotto la Curva per esultare al gol di Zigoni: “E’ stata la forza della gioia”. Queste le parole dell’allenatore di Scafati: “Vogliamo chiudere in bellezza questo campionato. La vittoria sarebbe la ciliegina sulla torta. Intendiamo concludere il torneo con 19 vittorie e confermare il migliore attacco e la migliore difesa del campionato”….

AVELLINO CALCIO – Massimo Rastelli presenta l’ultimo atto della stagione. 90’ contro il Pisa per fare festa. Riavvolge il nastro e torna al salto fatto sotto la Curva per esultare al gol di Zigoni: “E’ stata la forza della gioia”. Queste le parole dell’allenatore di Scafati: “Vogliamo chiudere in bellezza questo campionato. La vittoria sarebbe la ciliegina sulla torta. Intendiamo concludere il torneo con 19 vittorie e confermare il migliore attacco e la migliore difesa del campionato”. Rastelli prosegue ancora: “Ci saranno 12.000 persone sugli spalti, con tanti spettatori che ci spingeranno vogliamo chiudere in bellezza. I numeri restano, noi scendiamo sempre in campo per ottenere l’intero bottino”.
In merito agli elogi arrivati: “Di complimenti ne ho ricevuto tantissimi. Soprattutto sulla persona che mi fanno piacere. Quelli della gente comune sono i più belli. Così come quelli di Giovanni Stroppa con cui ho giocato a Piacenza. Anche se il messaggio più bello è stato quello di Franco Colomba”.
Sul futuro: “Sono contento di restare, dalla prossima settimana con De Vito, Alberto Iacovacci e Massimiliano Taccone parleremo con maggiore serenità.
Obiettivo Supercoppa: “Naturalmente quella di oggi è stata una vigilia diversa, i ragazzi sono più liberi mentalmente. Domani ci sarà un ampio turnover che permetterà a tutti di essere protagonisti. Penso che questi giocatori ogni qualvolta che sono stati chiamati in causa hanno sempre dato il massimo contributo. Non si vedrà un Avellino dismesso, ma una squadra che punta alla vittoria”.
A seguire la conferenza integrale del tecnico biancoverde.

Ultimi Articoli

Top News

Mattarella “rivoluzione liberale Gobetti tra radici della Repubblica”

19 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ricorrono 120 anni dalla nascita di Piero Gobetti, fine intellettuale, scrittore di grande passione civile, democratico intransigente e, per questo, oppositore tenace del fascismo sin dalle origini. La sua auspicata rivoluzione liberale costituisce certamente una delle radici della lotta di Liberazione e quindi della costruzione repubblicana”. A dichiararlo è il Presidente della […]

[…]

Top News

Vaccino, in Italia somministrate 45 milioni di dosi

19 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia sono 45.022.254, pari al 90,7% del totale di quelle consegnate (49.641.554). Nel dettaglio sono state somministrate 33.692.574 dosi di Pfizer-BioNTech, 4.539.813 di Moderna, 9.667.166 di Vaxzevria-AstraZeneca e 1.742.001 di Janssen. E’ quanto risulta dal report online del Commissario straordinario per l’emergenza sanitaria. […]

[…]

Top News

Covid, Istituto Superiore Sanità “in Italia il ceppo Delta sotto l’1%”

19 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Al momento la variante indiana, classificata come Delta, non costituisce un particolare pericolo per l’Italia. A patto di continuare con le attività di tracciamento dei casi e isolamento dei contatti”. Così, in un’intervista al Corriere della Sera, Anna Teresa Palamara, da poco nominata a capo del Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore […]

[…]

Top News

Blanco e Sfera Ebbasta, arriva il nuovo singolo “Mi fai impazzire”

18 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ uscito su tutte le piattaforme digitali “Mi fai impazzire”, il nuovo singolo di Blanco e Sfera Ebbasta per Island Records / Universal Music Italia.Il brano vede la straordinaria collaborazione tra Sfera Ebbasta e il giovanissimo cantautore Blanco, nome che in pochissimi mesi è arrivato al grande pubblico grazie ai singoli “Notti […]

[…]